Associazione degli editori indipendenti al Salone internazionale del libro di Torino

ADEI punta sui valori e interessi dell’editoria indipendente

associazione-editori-indipendenti-salone-libro-torinoCon il claim “Pensiamo indipendente” ADEI, Associazione degli Editori Indipendenti, è presente al Salone del libro di Torino con due appuntamenti dedicati ai professionisti del libro e incentrati sulle sinergie, le vicinanze e le relazioni possibili tra l’editoria indipendente e gli operatori del mondo librario, indipendenti e non. Da tempo infatti ADEI ha avviato un confronto con le realtà del settore, per mettere a fattor comune le esperienze, evidenziando i successi e studiando eventuali correttivi, con l’obiettivo di dotarsi di strumenti nuovi a concreto supporto del settore.

ADEI, con 250 editori soci, punta l’attenzione sui valori e interessi dell’editoria indipendente, una fetta consistente del mercato, circa il 43% per valore a copie, secondo la ricerca presentata nei mesi scorsi e realizzata da GfK.

L’Associazione si batte per la sostenibilità della filiera del libro, il rispetto delle regole della libera concorrenza e coopera con le Associazioni del mondo editoriale: librai, editori, bibliotecari, traduttori, insegnanti.

Come sottolinea Marco Zapparoli, Presidente di ADEI: “Riteniamo fondamentale che le diverse componenti del nostro mondo si aggreghino per avviare nuove esperienze, costruire nuovi strumenti condivisi, partendo dal catalogo dei nostri 250 soci. Vogliamo guardare al futuro del libro immaginando strade nuove, fortemente condivise con librerie, biblioteche, scuole, aziende. Valorizzare la specificità e la creatività indie, promuovere attivamente – insieme – la lettura”.

Sabato 21 maggio 2022, ore 11,30 | Sala Lisbona (Centro Congressi)

Vicini di Libro – Biblioteche, case editrici e librerie lavorano insieme

Biblioteche, librerie, case editrici hanno davvero parecchia strada da fare insieme.

Come lavorare più vicini, unendo energie, competenze, progetti, mettendo a fattor comune alcune risorse economiche, alcuni strumenti? L’incontro vuole tracciare la rotta di un futuro più efficace e condiviso.

Intervengono:

Paolo Ambrosini – Presidente ALI, Associazione Librai Italiani

Simonetta Castia – Presidentessa AES, Associazione Editori Sardi e Consigliera ADEI

Cristina Giussani, presidente SIL, Sindacato Italiano Librai

Claudio Leombroni – Direttore e Responsabile Biblioteche Archivi Musei e Beni Culturali Regione Emilia Romagna

Rosa Maiello – Presidentessa AIB, Associazione Italiana Biblioteche

Coordina: Marco Zapparoli – Presidente ADEI, Associazione Editori Indipendenti Italiani

Domenica 22 maggio 2022, ore 11,45 | Sala Lisbona (Centro Congressi)

Editori e distribuzione: una relazione possibile

ADEI organizza un incontro aperto ai propri soci in cui potersi confrontare con esponenti di società di distribuzione e promozione di livello nazionale.

In un contesto ravvicinato si potranno esaminare i contorni della relazione con questi professionisti

dell’editoria anche per esplorare insieme criticità e soluzioni in un mercato che cambia, suscettibile oggi a fattori estremi e imprevedibili come la scarsità di carta e le guerre.

Intervengono:

Moreno Arrighi – Responsabile vendite ALI

Enrico Quaglia – Direttore generale NW Consulenza e marketing editoriale

Renato Salvetti – Amministratore Delegato e Direttore Generale Messaggerie Libri

Coordina: Isabella Ferretti – Vice presidente ADEI, Associazione Editori Indipendenti Italiani

ADEI inoltre organizza per il secondo anno Lettura Day, l’appuntamento che promuove la lettura ad alta voce come occasione di condivisione. Il tema scelto come tema di questa edizione è LEGGERE UNISCE IL MONDO!, a sottolineare come la lettura possa valicare confini linguistici, sociali e geografici per diventare un momento di unione nel segno della pace e della cultura.

Lettura Day approda al Salone del Libro con una vera e propria caccia al tesoro tra gli stand degli editori: Esci il libro [che lo leggo]. Il pubblico dovrà cercare il segnalibro colorato “Esci il libro!” collocato in evidenza su uno o più libri negli stand degli editori, superare tutte le timidezze, afferrare il libro, scegliere un passo interessante e leggerlo ad alta voce. I più audaci potranno poi registrare un video da postare sui propri social utilizzando l’hashtag ufficiale #letturaday e taggando la casa editrice e @LetturaDay. I libri che gli editori sceglieranno avranno a che fare con il tema scelto per questa edizione e con tre focus legalità, ambiente e solidarietà.

Che cos’è ADEI

ADEI – Associazione degli Editori Indipendenti è nata nel 2018 e raggruppa oltre 250 editori italiani. L’obiettivo è di dare voce alle tante realtà editoriali indipendenti italiane coltivando il confronto e la “bibliodiversità”, dando valore alle identità, anche territoriali, dei Soci e alle differenze che li caratterizzano.

ADEI inoltre coltiva il rapporto con tutti gli operatori della filiera del libro (librai, autori, traduttori, bibliotecari, insegnanti, artisti e non solo) per condividere progetti e idee che stimolino l’azione culturale e valorizzino il mondo editoriale, certi che rappresenti un pilastro della cultura italiana, anche dal punto di vista economico.

Tra le iniziative recenti: il catalogo editoriale di ADEI, che raccoglie in un unico strumento oltre 750 novità degli editori associati e facilita il dialogo con librerie, biblioteche e sistemi educativi e scolastici; il progetto Lettura Day, dedicato alla lettura ad alta voce e realizzato in collaborazione con il Cepell (Centro per il Libro e la Lettura); il forum “Tutti i libri del mondo”, una finestra sull’editoria del territorio promossa insieme agli associati regionali di ADEI.

Il Presidente di ADEI è Marco Zapparoli (Marcos y Marcos), le Vicepresidenti sono Francesca Archinto (Babalibri) e Isabella Ferretti (66thand2nd).

Sabato 21 maggio, ore 11,30

Vicini di Libro.

Biblioteche, case editrici e librerie lavorano insieme

Domenica 22 maggio, ore 11,45

Editori e distribuzione:

una relazione possibile

Dal 19 al 23 maggio

Lettura Day:

Esci il libro [che lo leggo]

Info

www.associazioneadei.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here