Filarmonica TRT per Torino Jazz Festival 2021, appuntamento il 21 giugno alle OGR

La montagna incantata di Thomas Mann nella musica di Gianluigi Trovesi TJF. Lunedì 21 giugno, Officine Grandi Riparazioni - Corso Castelfidardo 22, Torino. Prova ore 17, posto unico numerato € 3 - Spettacolo ore 21, posto unico numerato € 10

La Filarmonica TRT fa della sua versatilità nell’affrontare repertori diversi e originali (musica antica, jazz, musica da film e pop, sperimentazione e ibridazione di generi) un punto di forza e orgoglio. La curiosità e la voglia di esplorare mondi e linguaggi nuovi fa della Filarmonica TRT un’orchestra moderna e dinamica che cerca di coinvolgere e offrire esperienze e prospettive sempre nuove per il pubblico e per gli artisti.
Lunedì 21 giugno alle OGR va in scena una coproduzione firmata Filarmonica TRT e Torino Jazz Festival: il concerto “Berg Heim: una piccola montagna magica”, un progetto straordinario che segna l’incontro di Gianluigi Trovesi, celebre clarinettista e compositore, con la Filarmonica TRT diretta da Stefano Montanari e la tromba di Fabrizio Bosso. La performance avrà inizio alle ore 21, ma già dalle 17 sarà possibile accomodarsi in sala per assistere alle prove aperte al pubblico.
Gianluigi Trovesi _ clarinetto, clarinetto basso e sassofono contralto
Federico Marchesano _ contrabbasso Fulvio Maras _ batteria e percussioni
SPECIAL GUEST: Fabrizio Bosso _ tromba
Filarmonica TRT
Stefano Montanari _ direttore
Corrado Guarino _ arrangiamenti
“Il programma del concerto – dichiara Stefano Montanari – è tutto incentrato e prende ispirazione dal romanzo “La montagna incantata” di Thomas Mann. Trovesi elabora e sviluppa le sensazioni in oggetti musicali che descrivono le sue montagne (Alpi Orobie). La musica si incrocia in uno stile che è più stili, danza, rinascimento, barocco, popolare e jazz.
Come al solito il sound è molto particolare e gli arrangiamenti di Corrado Guarino amplificano l’effetto poetico di tutto il lavoro. Un programma che concilia il piacere della semplicità all’intensità del messaggio. Sarà un concerto assolutamente da gustare e da vedere, da ascoltare ma anche da immaginare, magari chiudendo gli occhi e immergendosi in un viaggio tra le montagne incantate.
Sono molto felice di poterlo proporre con la Filarmonica TRT, per il valore dell’orchestra, per la qualità e per il rapporto stupendo che ormai si è instaurato!”
“Con il suo inconfondibile stile compositivo, seriamente giocoso e giocosamente serio, Gianluigi Trovesi ha lavorato alla scrittura musicale di Berg Heim: una piccola montagna magica, intrecciandola strettamente alla narrazione del romanzo di Thomas Mann, La montagna incantata o magica, secondo la più recente traduzione. Tra citazioni, variazioni, libere interpretazioni e reinvenzioni dei più diversi universi musicali, dalle danze popolari al melodramma, dalla tradizione liederistica alla serie dodecafonica, la partitura musicale, stratificata e immaginifica, non perde mai il gusto del divertimento, del sorriso che nasce dagli accostamenti inaspettati tra alto e basso e dalla successione di emozioni contrastanti”. Maria Tosca Finazzi
www.filarmonicatrt.it
Per info e prenotazioni: http://www.torinojazzfestival.it/biglietteria-tjf/
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Maybe Press

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here