Nazionale femminile under18 in raduno ad Asiago

Si è svolto nei giorni scorsi il primo raduno stagionale della nazionale under 18 femminile di hockey su ghiaccio. Agli ordini di coach Max Fedrizzi si sono ritrovate ad Asiago 26 ragazze nate fra il 2004 e il 2007 che rappresentano il futuro dell’hockey rosa made in Italy

Si è svolto nei giorni scorsi il primo raduno stagionale della nazionale under 18 femminile di hockey su ghiaccio. Agli ordini di coach Max Fedrizzi si sono ritrovate ad Asiago 26 ragazze nate fra il 2004 e il 2007 che rappresentano il futuro dell’hockey rosa made in Italy. La nazionale femminile under 18 avrebbe dovuto partecipare quest’anno ai Mondiali di Prima Divisione Gruppo A inizialmente programmati a Gyor, in Ungheria. Il torneo, al quale avrebbero dovuto prendere parte Slovacchia, Giappone, Ungheria, Francia, Italia e Norvegia è stato cancellato a causa della pandemia da Covid-19. L’ultima rassegna iridata alla quale hanno partecipato le azzurrine risale al mese di gennaio 2020, quando chiusero il Mondiale al quinto posto, evitando abbondantemente la retrocessione grazie ai due successi contro Danimarca e Ungheria. Di seguito l’elenco delle giocatrici convocate da parte dello staff tecnico guidato da Max Fedrizzi e completato dagli assistenti allenatori Stefano Daprà e Silvia Toffano, nonché dal preparatore delle portiere, Davide Bertin.
Portiere: Carlotta Regine, Amelie Tonini, Ilaria Girardi.
Difensore: Elisa Innocenti, Giulia Fiore, Ginevra Giovenzana, Agata Muraro, Saskia Rohregger, Martina Ferrario, Laura Lobis, Emma Rindone, Olivia Cambruzzi, Melanie Mohr, Emma Cereghini.
Attaccanti: Sarah Engele, Alessia Terranova, Marta Mazzocchi, Lara Zanettini, Priscilla Palazzari, Mia Klettenhammer, Ilary Larese De Pasqua, Sina Miribung, Eleonora Trombetta, Matilde Fantin, Annalisa Giuliani, Manuela Heidenberger.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here