Daniele Serra ha preso parte alla storica Vasaloppet

Il fondista cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito), che assieme ai colleghi Mikael Abram ed Elisa Brocard, si è unito al Team Trentino Robinson, iscritto al circuito del Visma Ski Classics, per raggiungere la Svezia e partecipare all’evento

È una delle gare di sci di fondo che ogni innamorato di questo sport vuole disputare almeno una volta nella vita. La Vasaloppet è arrivata domenica alla sua novantasettesima edizione, che come da tradizione ha portato gli atleti da Sälen a Mora per 90 km totali. Quest’anno, a causa dell’emergenza covid, pur di portare avanti la competizione gli organizzatori hanno accettato alcune limitazioni, restringendo il parco partenti ai soli atleti d’élite. Tra essi anche il fondista cuneese Daniele Serra (Centro Sportivo Esercito), che assieme ai colleghi Mikael Abram ed Elisa Brocard, si è unito al Team Trentino Robinson, iscritto al circuito del Visma Ski Classics, per raggiungere la Svezia e partecipare all’evento. Una cosa fatta più per passione, perché soltanto chi ama veramente lo sci di fondo sa cosa significhi disputare competizioni storiche come questa.
La gara è stata vinta dal norvegese Tord Asle Gjerdalen di 36” davanti allo svedese Anton Karlsson e 1’01” sul russo Ermil Vokuev. Daniele Serra ha concluso la sua fatica in 74ª posizione a 16’09” dal vincitore e terzo miglior italiano, felice per l’impresa di aver chiuso la gara.
Nella competizione femminile vittoria per la svedese Lina Korsgren davanti a Marit Bjørgen ed Ida Dahl. Prima italiana Elisa Brocard, giunta 29ª.
https://results.vasaloppet.se/2021/index.php?page=2&event=VLE_00001716788876000000089Z&pid=list&ranking=time_finish_brutto&search%5Bsex%5D=W
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here