ASD Grizzlies Torino 48 BSC, vittoria nel derby contro Settimo

Sabato 29 Maggio a Torino in Via Passo Buole c’era il derby tra il Campidonico Grizzlies ed il Settimo. L’ha spuntata Torino con due partite combattute che si sono risolte praticamente all’ultima giocata

Sabato 29 Maggio a Torino in Via Passo Buole c’era il derby tra il Campidonico Grizzlies ed il Settimo.
L’ha spuntata Torino con due partite combattute che si sono risolte praticamente all’ultima giocata. Le due squadre Piemontesi sono, per la prima volta nella loro storia, attori nel massimo campionato italiano ed hanno alle spalle un 2020 molto diverso; un buon campionato in A2 per Settimo che ha poi confermato nel 2021 la linea giovane del proprio vivaio, mentre i Torinesi dopo la rinuncia per Covid nella passata stagione hanno attinto dall’esterno per sopperire ad alcuni abbandoni del roster “storico”.
Diversi i nuovi arrivi quindi nel Campidonico Grizzlies (anche se un paio di innesti sono ancora indisponibili per disturbi fisici) che hanno lasciato un segno pesante nelle due partite di sabato.
Nell’incontro pomeridiano, ancora partente sul monte di lancio Anthony Arcila Gonzalez che nonostante 7 battute valide concesse in 6 riprese, non ha subito alcun punto ed è risultato il lanciatore vincente.
Sul fronte offensivo Giarola e Carrera hanno determinato il vantaggio del 5-0 dopo sole due riprese di gioco, ma Settimo dopo quattro inning a vuoto, ha approfittato del cambio sul monte, ha messo in file tre valide un colpito e si è avvicinato pericolosamente e lasciare in forse il risultato fino alla salvezza di Marco Pascoli che ha chiuso indenne sul 5-3 definitivo.
Nella partita serale, per altro disturbata dalla pioggia che ha obbligato a due sospensioni, Illuminati, Manager del Campidonico, ha confermato partente Angel Guillen che ben aveva figurato nel debutto di Parma, e si è confermato anche con Settimo, infilando 12 strike out e concedendo solo 2 valide. Poi al settimo ha fatto debuttare Victor Romero, venezuelano arrivato solo venerdi a Torino. Subito ha avuto un avvio difficoltoso perché ci sono stati un errore di tiro di un infield su una giocata in prima e una sua base ball. Con due out successivi pensavamo di chiudere l’inning e invece sono arrivate altre due basi ball ed un lancio pazzo ed abbiamo subito il pareggio senza nessuna valida.
Poi per nostra fortuna ottavo e nono innning sono andati via veloci senza sofferenza.
Nell’ultimo nostro attacco, prima una base ball a Giarola, poi un bunt difeso male e nel box è arrivato Carrera che ha sparato praticamente una linea a destra direttamente nel capetto dei ragazzini.
Il buon lavoro combinato dei due pitchers ha concesso solo due valide agli avversari mentre nel box di battuta torinese Darwin Gonzalez è stato campione di concretezza con 4 valide su 4 turni.
Quindi riassumendo un buon Settimo che ha valorizzato ancor di più il doppio successo del Campidonico, Campidonico che spera ovviamente di poter stare incollato al Parma per cercare di metterlo in difficoltà nel ritorno a Torino.
Intanto Sabato riapriremo le tribune e speriamo vivamente che gli appassionati abbiano voglia di tornare a guardare le partite dal vivo.
Arriva Milano, speriamo di confermare tutto quanto di buono abbiamo fatto fino ad ora e magari di diventare un po’ più cinici ed efficaci in attacco.
Lo spirito devo dire è ottimo, non sapevamo come sarebbe stato l’inserimento di tanti nuovi giocatori e invece è bellissimo vedere il livello di integrazione raggiunto e devo dire che Sampaolo e Illuminati hanno portato dei ragazzi che anche sotto il profilo umano sono uno spettacolo.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa ASD Grizzlies Torino 48 BSC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here