A Sestriere, nel primo Gigante FIS del Trofeo Comitato Sci Club Olimpici, Lorenzo Thomas Bini e Sara Allemand mettono tutti in fila. Leonardo Clivio e Matilde Lorenzi migliori Aspiranti

La chiusura della stagione delle gare FIS nel territorio del Comitato FISI Alpi Occidentali è in programma sulla pista olimpica Giovanni Alberto Agnelli di Sestriere da sabato 3 a martedì 6 aprile, con gli atleti chiamati a disputare due Giganti e altrettanti Slalom

La chiusura della stagione delle gare FIS nel territorio del Comitato FISI Alpi Occidentali è in programma sulla pista olimpica Giovanni Alberto Agnelli di Sestriere da sabato 3 a martedì 6 aprile, con gli atleti chiamati a disputare due Giganti e altrettanti Slalom. Giornata molto calda quella di sabato 3, in occasione del primo Gigante del Trofeo Comitato Sci Club Olimpici, ma il tracciato ha retto e garantito la regolarità della competizione. In campo maschile ha vinto Lorenzo Thomas Bini, novese dello Ski Team Cesana e della squadra regionale del Comitato Alpi Occidentali, reduce dalla vittoria nella classifica finale delle prove tecniche del Grand Prix Italia Giovani. Bini ha chiuso le due manche nel tempo totale di 1’,37”,56/100, con 46/100 di vantaggio su Corrado Barbera dello Ski College Limone e 1”,13/100 sull’azzurro bardonecchiese Giovanni Borsotti (Carabinieri). Nella top ten anche l’austriaco Luca Gstrein quarto, Davide Leonardo Seppi (Fiamme Gialle) quinto, Riccardo Allegrini (Carabinieri) sesto, Simon Talacci (Centro Sportivo Esercito) settimo, Giovanni Zazzaro (Carabinieri) ottavo, l’austriaco Franz Guem (Ski Club Ehrwald) nono e Davide Damanti (Sansicario Cesana) decimo. I primi tre Aspiranti sono Leonardo Clivio (Golden Team Ceccarelli, ventunesimo assoluto), Andrea Bertoldini (Lecco, ventitreesimo) e Pietro Motterlini (Ski Racing Camp, trentacinquesimo). Il quarto e il quinto degli Aspiranti sono rispettivamente Luigi Graziano (Equipe Limone) e Nicolò Nosenzo (Equipe Beaulard), mentre Francesco Magliano (Mondolè Ski Team) è settimo. La carabiniera bardonecchiese Sara Allemand ha vinto la gara femminile fermando i cronometri sul tempo totale di 1’,43”,09/100 e staccando di 1”,07/100 la valdostana Pilar Elisa Lucchini (Centro Sportivo Esercito). Terza ad 1”,15/100 la francese Tifany Roux (Groupe Skieurs Sauze Barcelonnette). L’altra transalpina Esther Paslier (Club des Sports d’Hiver du Briançonnais) è giunta quarta a pari merito con la sestrierina Matilde Lorenzi (Sestriere), che è anche la prima delle Aspiranti. Al sesto posto la genovese Chiara Teroni (Mondolé Ski Team), al settimo Alice Pazzaglia (CUS Parma), all’ottavo la belga Sara Roggeman (Club de Ski Val de Wanne), al nono Maria Sole Antonini (Varallo), che è la seconda delle Aspiranti, al decimo l’islandese Dora Holmfridur Fridgeirsdottir (Skíðadeild Ármanns). Undicesima assoluta e terza delle Aspiranti è Margherita Cecere (Lancia). Quinta e sesta delle Aspiranti Martina Sacchi e Martina Banchi del Golden Team Ceccarelli, rispettivamente tredicesima e quattordicesima assoluta, mentre Carlotta Varini del Mondolè Ski Team è settima delle Aspiranti e sedicesima assoluta, Margherita Ragona (Golden Team Ceccarelli) ventesima assoluta e ottava delle Aspiranti, Cecilia Laverdino (Sportinia) ventiquattresima assoluta e nona delle Aspiranti.
Le classifiche maschile e femminile del primo Gigante FIS disputato a Sestriere
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=105371
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=105370
Nelle foto in allegato: le premiazioni della prima gara del Trofeo Sci Club Olimpici
Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here