Bonus trasporto pubblico Rivalta, si potranno presentare le domande da lunedì 2 marzo

Si potranno presentare da lunedì 2 marzo le domande per chiedere a Rivalta il rimborso delle spese sostenute per l’acquisto degli abbonamenti del trasporto pubblico locale

scioperoSi potranno presentare da lunedì 2 marzo le domande per chiedere a Rivalta il rimborso delle spese sostenute per l’acquisto degli abbonamenti del trasporto pubblico locale. Il bonus è riservato ai cittadini rivaltesi residenti a Rivalta almeno dal 1°
settembre 2019, in possesso di ISEE fino a 45mila euro. Il bonus mira a incentivare i trasporti sostenibili nei tragitti casa-lavoroscuola e, in generale, ad aumentare l’uso dei mezzi pubblici per ridurre il traffico privato, diminuendo l’impatto ambientale in un’area -quella torineseinteressata dai monitoraggi della qualità dell’aria e da conseguenti limitazioni alla circolazione.
Saranno rimborsate le spese per gli abbonamenti annuali e mensili da almeno 5 mensilità per le tratte urbane, urbane + suburbane e suburbane.
Il bonus sarà progressivo ed erogato sulla base dell’ISEE. Con ISEE fino a 25mila € il rimborso sarà del 45% del costo sostenuto, fino a un massimo di 115 €. Con ISEE da 25mila a 45mila euro il rimborso sarà del 35%, fino a un massimo di 90 euro.
Il termine per presentare le domande è il 14 settembre 2020.
Foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here