MAUTO, il 24 giugno apertura straordinaria per San Giovanni

In occasione della Festa di San Giovanni, il MAUTO sarà aperto dalle 10 alle 21 (ultimo ingresso consentito alle ore 20)

In occasione della Festa di San Giovanni, il MAUTO sarà aperto dalle 10 alle 21 (ultimo ingresso consentito alle ore 20). Per la giornata dedicata al patrono di Torino l’ingresso sarà gratuito per tutti. La prenotazione non è obbligatoria ma consigliata.
TARIFFA SPECIALE 5 EURO DAI 6 AI 26 ANNI
Fino al 30 giugno – è valida la promozione per i ragazzi dai 6 ai 26 anni che potranno visitare il museo alla tariffa speciale di 5 euro . Seguiteci su social e sito per rimanere aggiornati sulle iniziative che il MAUTO ha in programma per voi.
MAUTOSTORE
Un bookshop tutto nuovo
Venite a scoprire il nuovo allestimento dello store del MAUTO e il suo vasto assortimento di prodotti: un’offerta editoriale specializzata, nuove collezioni di riproduzioni e modellini per diversi target e fasce di prezzo e corner-store con i migliori articoli lifestyle e accessori ufficiali dei principali brands automobilistici italiani e internazionali: Sparco, Bugatti, Pagani, Ferrari, Maserati, Alfa Romeo, Abarth, Pagani, Pininfarina. Portate a casa un ricordo speciale della visita al Museo!
LE MOSTRE IN CORSO – La Forma del Futuro è uno straordinario percorso espositivo che racconta, con il contributo di 16 esemplari d’eccezione, l’innata capacità di Pininfarina di immaginare il futuro e dargli forma anticipando i tempi e dettando le tendenze. Una selezione di prototipi di ricerca, dream car e vetture esclusive che testimoniano il genio espresso dalla casa di design italiana più famosa al mondo nel corso di tre generazioni e oltre 90 anni di storia, con un approccio progettuale che, combinando stile e funzione, ha segnato l’evoluzione dell’automobile.
Una mostra monografica dedicata a Caty Torta, l’artista, la donna, capace di interpretare ruoli “ordinari” con spirito libero e innovativo per il suo tempo. Una selezione di 16 opere, archivi e bozzetti appartenenti alla collezione privata del figlio saranno esposti insieme ad alcune delle auto sportive che l’hanno accompagnata in “gara” e nella vita. Un percorso espositivo articolato fra le esperienze cardine della ricerca di Caty: le Mille Miglia, Casorati, l’Avanguardia Torinese e Parigi, attraverso l’evoluzione del suo segno pittorico, dalla formazione alla maturità artistica. Anticonformista e moderna, Caty Torta, è ancora oggi un modello di emancipazione e determinazione in grado di trasmettere il suo incondizionato amore per la Libertà.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa MAUTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here