Working Class Hero al Cinema delle Valli di Villar Perosa

Il 26, 29 e 30 aprile tre storie in prima visione per una riflessione sul mondo del lavoro

working-class-hero-cinema-valli-villar-perosa
TRA DUE MONDI di Emmanuel Carrère

In occasione della Festa del Lavoro 2022 il Cinema delle Valli di Villar Perosa (viale G. Ferraris, 2 angolo viale S. Pertini) propone dal 26 aprile al 1° maggio 3 titoli in prima visione con al centro tematiche fortemente legate al mondo del lavoro.

La mini-rassegna dal titolo Working Class Hero riunisce opere di produzione francese uscite questo mese in sala, con registi, autori e interpreti di fama internazionale: martedì 26 aprile alle 21.00 FULL TIME – AL CENTO PER CENTO di Eric Gravel con Laure Calamy (premio César come migliore attrice per Io, lui, lei e l’asino) – replica sabato 30 alle 18.30; venerdì 29 alle 21.00 TRA DUE MONDI di Emmanuel Carrère con la Premio Oscar Juliette Binoche) – replica domenica 1 maggio alle 18.30 – e sabato 30 alle 21.00 UN ALTRO MONDO di Stéphane Brizé con Vincent Lindon – replica domenica 1 maggio alle 21.00. Ingresso 7€ intero, 5€ ridotto con Community Card.

«La particolare circostanza dell’uscita in sala, quasi in contemporanea, di questi tre film francesi che parlano di lavoro e lavoratori, ci ha stimolato a comporre una trilogia, improvvisata ma coerente, da proporre al nostro pubblico. – affermano Alessandro Gaido, direttore del Cinema delle Valli e Paolo Perrone, responsabile della programmazione – L’occasione era ghiotta, vista poi la concomitanza con la Festa del 1° maggio. In tempi così complicati e stranianti pensiamo che una riflessione sul mondo del lavoro e su tutto ciò che ruota intorno ad esso: diritti, politica, economia e molto altro, sia, non solo necessaria, ma doverosa

Martedì 26 aprile la proiezione sarà anticipata dal cortometraggio La fabbrica del Villaggio curato da Paolo Casalis, Alessandro Gaido e Stefano Scarafia con il laboratorio video del Cinema delle Valli. Realizzato nel 2021 dall’Associazione Piemonte Movie nell’ambito del bando Prossimi della Fondazione Time2 (in collaborazione con il Comune di Villar Perosa e l’Associazione Cantiere Senza Sensi) il corto ripercorre attraverso testimonianze dirette la storia di Villar Perosa nella sua trasformazione in cittadina a vocazione industriale con l’avvento della Riv-Skf.
In apertura l’introduzione di Annalisa Lantermo, direttrice dei Job Film Days di Torino, festival di cinema dedicato alle tematiche del lavoro e dei diritti: «Con molto piacere i Job Film Days rinnovano la collaborazione con Piemonte Movie per questa rassegna in cui saranno presentati film usciti di recente in sala sulle tematiche del lavoro e l’intreccio sempre più stretto fra lavoro e vita personale e familiare. I Job Film Days, nati nel 2020 a Torino, affrontano le questioni più attuali sui diritti dei lavoratori e più in generale sulle problematiche del lavoro. Mettono insieme il mondo del lavoro con il mondo del cinema e le proiezioni sono accompagnate da dibattiti e incontri. Il festival – la cui terza edizione si svolgerà dal 27 settembre al 2 ottobre 2022 – ospita anche due importanti concorsi, di documentari e lungometraggi di finzione a livello internazionale e di cortometraggi per registi under 40 a livello europeo

WORKING CLASS HERO – Il programma
Martedì 26 aprile – ore 21.00 (replica sabato 30, ore 18.30)
Full Time – Al cento per cento (Francia, 2021, 85’) di Eric Gravel, con Laure Calamy
Julie fa di tutto per crescere i suoi due figli in campagna e mantenere il suo lavoro in un hotel di lusso parigino, senza rinunciare a nulla di ciò che le riempie la vita. Quando finalmente ottiene un colloquio di lavoro per una posizione ambita da tempo, scoppia uno sciopero nazionale che paralizza il sistema dei trasporti pubblici. Il fragile equilibrio che Julie ha creato è messo in pericolo.
Ospite in sala Annalisa Lantermo, direttrice Job Film Days.
In apertura: La fabbrica del Villaggio (Italia, 2021 20’), produzione Associazione Piemonte Movie

Venerdì 29 aprile – ore 21.00 (replica domenica 1 maggio, ore 18.30)
Tra due mondi (Francia, 2021, 106’) di Emmanuel Carrère, con Juliette Binoche
Binoche veste i panni di Marianne, una scrittrice affermata che per preparare un libro sul lavoro precario prende una decisione radicale: senza rivelare la propria identità, si presenta all’ufficio di collocamento e viene assunta come donna delle pulizie sul traghetto che attraversa la Manica. Riesce così a toccare con mano i ritmi massacranti e le umiliazioni che affronta chi è costretto a quella vita, ma anche l’incrollabile solidarietà.

Sabato 30 aprile – ore 21.00 (replica domenica 1 maggio, ore 21.00)
Un altro mondo (Francia, 2021, 96’) di Stéphane Brizé, con Vincent Lindon
La storia ruota attorno al 57enne Philippe Lemesle, dirigente di un gruppo industriale americano, alle prese con problemi matrimoniali. Intrappolato tra il suo impegnativo ruolo in azienda e la sua vita privata, Philippe non sa più come soddisfare le richieste dei suoi superiori ed è arrivato al punto di rottura.

Per informazioni FB @cinemavillarperosa | cinemavillarperosa@gmail.com | www.cinemadellevalli.it
FB @piemontemovie | www.piemontemovie.com

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here