Il Valsusa Filmfest presenta il libro “Cinema Italia” con l’autore Giovanni De Luna e il film “Ariaferma” ad Avigliana

Giovanni De Luna presenterà il suo libro “Cinema Italia"

valsusa-filmfest-presenta-libro-cinema-italia-autore-giovanni-de-luna-film-ariaferma-aviglianaAVIGLIANA – Il Valsusa Filmfest, in collaborazione con il Comune di Avigliana, con CineSister e con l’Unione Montana Valle Susa organizza un evento con presentazione del libro “Cinema Italia” di Giovanni De Luna e la proiezione del film “Ariaferma” di Leonardo Di Costanzo.

L’appuntamento è alle ore 17 al Teatro Fassino, il biglietto di ingresso è di € 5,00  e acquistabile presso la cassa del Teatro in orari di apertura. L’ingresso è consentito previa verifica del Green Pass.

 

Giovanni De Luna presenterà il suo libro “Cinema Italia: i film che hanno fatto gli italiani” in dialogo con Alessandro Gaido, presidente dell’Associazione Piemonte Movie.

Uno tra i più noti e grandi storici italiani, in questo libro traccia un percorso affascinante che utilizza i film come documenti del periodo in cui venivano realizzati, dei gusti del pubblico e della temperie culturale, avvicinandoci così a un’inedita lettura del modo in cui il cinema ha contribuito a “fare gli italiani”.

I film, infatti, spesso sono lo specchio di un presente in procinto di farsi storia: l’immediato dopoguerra di Ladri di biciclette, i primi venti del boom di Un americano a Roma, la lotta sociale de La classe operaia va in paradiso, ma anche l’edonismo pre Mani pulite di Yuppies o Vacanze di Natale.

Ma non solo, perché in molti casi proprio il cinema, arte nobile e popolare insieme, ha voluto farsi a sua volta strumento di indagine storica, che fosse propaganda di stato o contestazione intellettuale: per ogni Cabiria ci sono stati moltissimi La grande guerra, Una giornata particolare, La notte di San Lorenzo, La meglio gioventù… Mescolando alto e basso senza timore, e con qualche sortita nel cinema straniero, l’autore ricostruisce la storia del nostro paese per come l’abbiamo vista, o meglio, voluta vedere al cinema noi italiani, che fossimo di volta in volta sceneggiatori, registi o solo semplici ma appassionati spettatori.

A seguire verrà proiettato “Ariaferma” di Leonardo Di Costanzo, film presentato recentemente fuori concorso alla 78^ Mostra internazionale d’arte cinematografica di Venezia, questo film è considerato un capolavoro.

Ambientato in un carcere in via di dismissione, dove sono rimasti soltanto qualche agente e pochissimi reclusi. che attendono di essere trasferiti in una nuova prigione. Ma giorno dopo giorno l’attesa li porta a dare sempre meno importanza alle regole, che sembrano non avere più valore. In un’atmosfera sospesa, le regole di separazione si allentano e tra gli uomini rimasti si intravedono nuove forme di relazioni.

Nel cast del film figurano Silvio Orlando e Toni Servillo, per la prima volta protagonisti insieme.

 

IL VALSUSA FILMFEST

Il Valsusa Filmfest è un festival che dal 1997, nel mese di aprile, anima la Valle di Susa su tre temi principali: il cinema, la memoria storica e l’ambiente. Un festival poliartistico e itinerante che in numerosi comuni della Valle ha proposto in ogni edizione concorsi cinematografici, proiezioni fuori concorso e numerosi eventi a cavallo tra letteratura, cinema, musica, teatro, arte e impegno civile, coinvolgendo scuole, associazioni, cooperative e tante singole persone grazie al suo profondo radicamento nel territorio. L’obiettivo principale del festival è sempre stato quello di promuovere cultura dando ampio spazio alle nuove generazioni e a eventi in grado di far riflettere e cogliere i cambiamenti sociali, culturali e politici della contemporaneità.

La 24^ edizione del 2020 si è svolta in diversi momenti del periodo estivo e autunnale in seguito al rinvio causato dall’emergenza sanitaria. Nel 2021 il festival sta celebrando i suoi 25 anni, non si è potuto svolgere come da tradizione nel periodo intorno al 25 aprile e si sta svolgendo con numerosi eventi in vari comuni della Valle.

UFFICIO STAMPA LP PRESS

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here