Sestriere: una buona raccolta per “Giornata Ecologica” al Colle

Mercoledì 26 maggio una trentina di volontari hanno aderito alla prima delle "Giornate Ecologiche" organizzata dalla Pro Loco e Comune di Sestriere

Quando vengono promosse azioni a difesa dell’ambiente in cui viviamo, le persone più sensibili a questa tematica trovano sempre il modo per dedicare un po’ del loro tempo per questa nobile causa. Un’iniziativa lodevole che serve a lenire, almeno in parte, l’opera di chi non è attento e lascia disperse in giro varie “testimonianze” del suo passaggio.
Mercoledì 26 maggio una trentina di volontari hanno aderito alla prima delle “Giornate Ecologiche” organizzata dalla Pro Loco e Comune di Sestriere. I partecipanti si sono divisi in diverse squadre intervenendo in varie aree del Comune di Sestriere. In mezza giornata è stato raccolto un bel bottino di immondizie che affioravano in diversi luoghi.
Nella speciale top ten di questa singolare classifica di immondizie recuperate al Colle figurano, al primo posto, i mozziconi di sigaretta, seguiti nell’ordine da bottigliette di plastica, borse per la spesa, bottigliette di vetro e lattine e, new entry, mascherine chirurgiche e guanti monouso.
A fine mattinata il Sindaco di Sestriere, Gianni Poncet, ha ringraziato pubblicamente tutti coloro che hanno partecipato alla raccolta, compresi il vice sindaco Francesco Rustichelli ed i consiglieri Thomas Martin e Monica Passet. Nella seconda metà del mese di giugno sarà organizzata seconda giornata ecologica questa volta sul territorio delle frazioni di Champlas du Col, Champlas Janvier e Borgata.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Comune di Sestriere

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here