A Saluzzo, Carmagnola e Valenza il Cine Tour – Visioni sul Po

Appuntamento il 12, il 19 e il 26 giugno con tre super eventi

saluzzo-carmagnola-valenza-cine-tour-visioni-poCinema, cicloturismo, escursioni, degustazioni, concerti e letture, sono questi gli ingredienti di CINE Tour – Visioni sul Po, tre giornate per diffondere la cultura cinematografica, ambientale, gastronomica e l’aggregazione sociale in tre comunità locali piemontesi, dislocate lungo il corso del Po: Saluzzo (12 giugno), Carmagnola (19 giugno) e Valenza (26 giugno).

La rassegna è organizzata nell’ambito del progetto CINE – Cinema Communities for Innovation, Networks and Environment, nato con l’obiettivo di sostenere le sale cinematografiche come luogo di cultura per le comunità locali, unendo intrattenimento e attivismo nella promozione di tematiche ambientali.

Fulcro dei tre appuntamenti sarà la proiezione del documentario Lungo il futuro del Po di Gian Luca Gasca e Giacomo Piumatti, che riprende il viaggio del giornalista e del videomaker lungo il corso del Po, per raccontare come i cambiamenti climatici e l’intervento dell’uomo ne influenzino il destino. Le giornate prevedono, oltre all’appuntamento cinematografico, un ricco programma di eventi realizzati con il coinvolgimento di produttori locali, artisti e associazioni del territorio.

Si parte domenica 12 giugno dalle terre del Marchesato con una camminata a Pian della Regina e Pian del Re, per ammirare la foce del Po con una breve prosecuzione fino al Lago Fiorenza accompagnati da un rappresentante del Parco del Monviso. Ritrovo alle 10.00 al parcheggio di Pian della Regina a Crissolo (Cn) e rientro alle 16.00. Si consiglia abbigliamento da escursionismo con scarponcini da trekking e di portare uno zaino con acqua, pranzo al sacco, crema solare, eventuale giacca impermeabile e un pile. Escursione adatta a tutti. Alle 19.00 al Cinema Teatro Magda Olivero di Saluzzo (Via Palazzo di Città 15) la condotta Slow Food Marchesato di Saluzzo curerà una merenda sinoira durante la presentazione dell’esperienza CINEAlle 20.30 saliranno sul palco i Lou Tapage, gruppo rock folk che mescola sonorità, culture e lingue tra Italia, Francia, Piemonte, Occitania e Catalogna. Il concerto sarà diviso in due parti inframmezzate dalla proiezione dello spot CINE e del documentario Lungo il futuro del Poalla presenza dei registi. Prenotazioni alla camminata e alla merenda sinoira obbligatorie scrivendo a info@piemontemovie.com entro il 6 giugno fino a esaurimento posti. Per informazioni sulla camminata contattare la guida Giacomo Bergese 339.1291789.

Domenica 19 giugno CINE Tour – Visioni sul Po farà tappa a Carmagnola. La giornata si apre alle 9.00 con una pedalata ecologica in collaborazione con la Pro Loco e il Comune di Carmagnola. Con partenza da Piazza Sant’Agostino, la pedalata di snoderà per 20km lungo strade comunali asfaltate e sterrate, con arrivo al Parco Cascina Vigna e pranzo alle 12.00. Il costo dell’attività è di 3€ da versare direttamente alla Pro Loco di Carmagnola, comprensivi di colazione, piatto di pasta, bicchiere di vino e acqua (gratuito per i bambini fino alla 5ª elementare). Alle 19.00 al Cinema Elios (Via Verdi 4) merenda sinoira con prodotti del territorio e racconto dell’esperienza CINEAlle 20.30 incontro con Paola Gianotti, ultra ciclista, coach, scrittrice e detentrice di 4 Guinnes World Record, che racconterà le sue imprese in giro per il mondo con una forte impronta solidale e ambientale. Con il suo ultimo progetto “Bike4Tree” ha pedalato da Stoccolma a Milano per piantare 2.022 alberi in Italia. A seguire proiezione dello spot CINE e del documentario Lungo il futuro del Poalla presenza dei registi. Iscrizioni alla pedalata nei giorni precedenti l’evento presso i negozi cittadini convenzionati e alle 8.30 del mattino stesso alla partenza. Info allo 011.9724270-221 e sul sito www.comune.carmagnola.to.it. Prenotazione alla merenda sinoira obbligatoria scrivendo a info@piemontemovie.com entro il 13 giugno fino a esaurimento posti.

Ultimo appuntamento con CINE Tour – Visioni sul Po domenica 26 giugno a ValenzaAppuntamento alle 15.00 davanti al Teatro Sociale (Corso Giuseppe Garibaldi 58) per la partenza di un’escursione in bicicletta lungo il Po con un momento di pulizia delle sponde del fiume dai rifiuti (necessario munirsi di guanti e sacchetti della spazzatura medio-grandi). Alle 19.00 al Teatro Sociale merenda sinoira curata dalla condotta Slow Food del Monferrato Casalese e Moncalvo e racconto dell’esperienza CINE. Alle 20.30 incontro con Roberto Cavallo, scrittore, divulgatore scientifico ed esperto in temi ambientali che presenterà la “Keep Clean And Run” eco-maratona di plogging da lui ideata nel 2015, attività che unisce corsa e raccolta dei rifiuti. Ogni anno la manifestazione attraversa l’Italia per sensibilizzare la cittadinanza contro l’abbandono dei rifiuti coinvolgendo centinaia di persone. Chiude la serata la proiezione dello spot CINE, del servizio Sky Icarus sulla “Keep Clean And Run” del 2019 e del documentario Lungo il futuro del Poalla presenza dei registi. Prenotazione alla pedalata e alla merenda sinoira obbligatorie scrivendo a info@piemontemovie.com entro il 20 giugno fino ad esaurimento posti.

CINE è un progetto coordinato da Slow Food International, finanziato dall’Unione Europea e con il contributo di Fondazione CRC, che vede tra i partner l’Associazione Cinemambiente Torino, il Mobile Film Festival, il festival Kinookus, il Cinema Giuseppe Boaro di Ivrea, il Cinema Vittoria Multisala Bra e il Comune di Cherasco.

CINE Tour – Visioni sul Po è un evento curato dall’Associazione Piemonte Movie in collaborazione con il Cinema Teatro Magda Olivero di Saluzzo, il Cinema Elios di Carmagnola, il Teatro Sociale di Valenza, l’associazione Ratatoj, il festival Occit’amo, il progetto Terres Monviso, il CAI sezione “Monviso” Saluzzo, l’ente Parco del Monviso, la condotta Slow Food Marchesato di Saluzzo, il CAI sezione Carmagnola, la Pro Loco e il Comune di Carmagnola, l’associazione AICA – Associazione Internazionale Comunicazione Ambientale, gli Spazzorunners, l’Alessandria Film Festival, la condotta Slow Food del Monferrato Casalese e Moncalvo.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here