Monfortinjazz 2021, domenica 18 Brad Mehldau Trio, martedì 20 luglio Ludovico Einaudi a Monforte d’Alba

Il doppio concerto che Brad Mehldau terrà all’Auditorium Horszowski di Monforte d’Alba domenica 18 luglio (alle ore 18 e alle 21.30) sarà uno dei momenti clou dell’edizione numero 45 di Monfortinjazz

Il doppio concerto che Brad Mehldau terrà all’Auditorium Horszowski di Monforte d’Alba domenica 18 luglio (alle ore 18 e alle 21.30) sarà uno dei momenti clou dell’edizione numero 45 di Monfortinjazz.
Il pianista statunitense fa ritorno al festival monfortino dopo le memorabili esibizioni in piano solo della fine degli anni ’90 e del 2010.
Brad Mehldau è prima di tutto un improvvisatore: tiene molto alla sorpresa che può nascere da un’idea musicale spontanea. Ma ha anche un profondo interesse per l’architettura formale della musica, che lo spinge a conferire a ogni suo brano un arco narrativo sapientemente concepito. Questi due aspetti della personalità di Mehldau, l’improvvisatore e il ‘formalista’, sono costantemente posti uno di fronte all’altro, creando uno dei tratti caratteristici del suo stile pianistico: una sorta di caos controllato.
Per la prima volta in trio a Monfortinjazz, nella formazione con con Larry Grenadier al basso e Jeff Ballard alla batteria presenta un percorso unico, che incarna l’essenza dell’esplorazione jazz, del romanticismo classico e del fascino pop. Dal successo di critica come band leader alla maggiore esposizione internazionale in collaborazioni con Pat Metheny, Renee Fleming e Joshua Redman, Mehldau continua a raccogliere numerosi premi e ammirazione da parte sia dei puristi del jazz sia degli appassionati di musica. Le sue incursioni nella fusione degli idiomi musicali saranno protagoniste di un concerto straordinario fra brillanti rifacimenti di canzoni di artisti contemporanei come The Beatles, Cole Porter, Radiohead, Paul Simon, Gershwin e Nick Drake e il respiro in continua evoluzione delle sue composizioni originali.
Martedì 20 luglio
LUDOVICO EINAUDI
Summer Tour
H 18.00 e h 21,30
euro 57,00 + ddp
A Monfortinjazz la data zero del tour con cui Ludovico Einaudi riporta la sua musica in cammino nella natura.
Martedì 20 luglio, prima di partire per un tour estivo fra riserve naturali e parchi nazionali, il “langhetto” Ludovico Einaudi presenterà al Festival la “data zero” del suo summer tour ispirato al suo ultimo progetto discografico “Seven Days Walking”. Dalle passeggiate invernali tra le montagne in cui il disco è nato ai tour intorno al mondo del 2019, fino alle geografie umane dei film Premi Oscar Nomadland e The Father, nell’estate in cui tutto ricomincia, Ludovico Einaudi riporta la sua musica in cammino. Un invito a fondere l’esperienza musicale con il paesaggio naturale che parte proprio da Monforte d’Alba. Con Ludovico Einaudi suonano Federico Mecozzi al violino e alla viola e Redi Hasa al violoncello.
Prevendite
Online su mailticket.it
A Monforte d’Alba presso Osteria la Salita, Edicola Bruno, Monforte Tourist Office
Info
Monfortinjazz.it / info@monfortinjazz.it
Ufficio stampa
laschicas@adfarm.it
Monfortinjazz 2021, programma
domenica 27 Giugno
Paolo Fresu & Daniele Di Bonaventura
h 18,00 primo set con la partecipazione straordinaria di Severino Salvemini
h 21,30 secondo set
prezzo del biglietto 30,00 + ddp
sabato 3 Luglio
Francesco Bianconi “Forever”
h 21,30
prezzo del biglietto 25,00 + ddp
sabato 10 Luglio
Quinteto Astor Piazzolla
h 21,30
prezzo del biglietto 25,00 + ddp
domenica 18 Luglio
Brad Mehldau Trio
h 21,30
prezzo del biglietto 40,00 + ddp
martedì 20 Luglio
Ludovico Einaudi
h.18,00
h 21,30
prezzo del biglietto 57,00 + ddp
domenica 25 Luglio
Raphael Gualazzi – piano solo
h 18,00 primo set
h 21,30 secondo set
prezzo del biglietto 30,00 + ddp
Foto Ludovico Einaudi: Ray Tarantino
Foto Brad Mehldau Trio: Michael Wilson
Notizie: Ufficio Stampa Las Chicas

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here