Il programma del Torino Fringe Festival. Appuntamenti in tutta Torino dal 2 al 12 settembre

In attesa di un’edizione speciale nel 2022, in occasione del decennale del festival, il Torino Fringe annuncia il cartellone di quest'anno, in programma dal 2 al 12 settembre con alcuni eventi speciali extra fino al 17

In attesa di un’edizione speciale nel 2022, in occasione del decennale del festival, il Torino Fringe annuncia il cartellone di quest’anno, in programma dal 2 al 12 settembre con alcuni eventi speciali extra fino al 17.
«Il programma della IX Edizione del Festival offre spettacoli, performance, residenze artistiche, conferenze in un cartellone di eventi che vanno dalla performance site specific al monologo all’happening culturale – spiega Cecilia Bozzolini, la presidente del Fringe – La performance dal vivo è il cardine attorno al quale viene creata l’iniziativa, sfruttando appieno tutti gli strumenti offerti dai diversi settori culturali. Il punto di forza è la capacità di convogliare diverse discipline artistiche in un unico obiettivo comune: valorizzare la performance live, utilizzando la multidisciplinarietà come strumento per parlare a pubblici diversi».
Il Festival ha come scopi reinventare, immaginare, esplorare lo spazio/tempo, entrando in contatto con la trasformazione della città, in virtù del fatto che il lavoro delle arti performative può cambiare il tessuto sociale, urbano, storico e relazionale di una città. Quest’anno il Festival sarà ospitato alla Gam e al Mao, due spazi della Fondazione Torino Musei, al Museo Internazionale del Cinema di Torino, nel giardino dell’Hiroshima Mon Amour e in quello de l’Arteficio, nel nuovo Spazio Kairòs di via Mottalciata, alla Scuola Holden, al Q77, al Planetario Infini.To e all’ Arena della Casa del Teatro Ragazzi e Giovani.
I sei direttori artistici – Cecilia Bozzolini, Lia Tomatis, Pierpaolo Congiu, Michele Guaraldo, Valentina Volpatto, Costanza Frola – hanno cercato proposte tematiche più vicine al pubblico per creare quel fil rouge indispensabile affinché l’esperienza del festival diventi unica ed immersiva. «Si consolida l’invito al pubblico a fruire delle arti performative, cercando nuove modalità di incontro, formule sempre più dirette e che passino attraverso la messa in rete delle realtà istituzionali e informali, che già abitano il territorio di Torino».
IL PROGRAMMA
Giovedì 2 settembre ore 21.00
L’Arteficio – Giardini Pubblici di Via Ignazio Giulio
Il Commissario Calamaro, un noir a tinte rosa – Paolo Gubello
Hiroshima Mon Amour
Il Conciorto – Bagini/Carlone
Arena Casa del Teatro Ragazzi e Giovani
Out is me – Casazoo
Venerdì 3 settembre ore 21.00
Hiroshima MonAmour
Sciaboletta – Alessandro Blasioli
Arena Casa del Teatro Ragazzi e Giovani
Miracolo – SuttaScupa
Spazio Kairòs
Tua, Gilda – Contrasto Teatro
L’Arteficio – Giardini Pubblici di Via Ignazio Giulio
BARABBA, CORSO DI SOPRAVVIVENZA AL PAESE REALE – Anteprima – Walter Leonardi/Buster/Il terzo segreto di Satira
Sabato 4 settembre ore 21.00
L’Arteficio – Giardini Pubblici di Via Ignazio Giulio
Ionica – Alessandro Sesti
Hiroshima Mon Amour
Il Matto 2 – Massimiliano Loizzi
Domenica 5 settembre ore 21.00
Hiroshima Mon Amour
CLUB 27 – Ippolito Chiarello
Spazio Kairòs
Flirt – Silvia Torri
Scuola Holden
Tea Ceremony – Srlsy Yours
Giovedì 9 settembre ore 21.00
L’Arteficio – Giardini Pubblici di Via Ignazio Giulio
Sbadabeng, ovvero l’arte di prendersi a schiaffi – Anselmo Luisi
Venerdì 10 settembre ore 21.00
L’Arteficio – Giardini Pubblici di Via Ignazio Giulio
Dita di dama – Laura Pozone
Scuola Holden
Kamikaze napoletano – Arcangelo Iannace
Sabato 11 settembre ore 21.00
L’Arteficio – Giardini Pubblici di Via Ignazio Giulio
Rusina – Rossella Pugliese
Q77
Alice, per adesso – Tedacà
Spazio Kairòs
Fantine – Servomuto
Domenica 12 settembre ore 21.00
L’Arteficio – Giardini Pubblici di Via Ignazio Giulio
100 volte sì – Peppe Fonzo
Q77
Resti umani – Onda Larsen
Eventi speciali
Venerdì 30 luglio ore 21.00
Rassegna Wonderland, Poirino
Concert Jouet – Lombardo/Torsi
Sabato e domenica 7-8 agosto ore 21.00
Rassegna Summer Parej, Lanzo
Quattro meno al genitore – Stefano Bellani
Mercoledì 25 agosto ore 21.00 e 22.00
Gam – Galleria D’Arte Moderna e Contemporanea
MIRAGGIO – Mizookstra w/ Ivan Bert + Riccardo Franco Loiri “Akasha VisualArt”
Venerdì 3 settembre ore 19.30
L’Arteficio – Giardini Pubblici di Via Ignazio Giulio
Presentazione libro Maledetta Primavera (di M. Loizzi)
Sabato 4 settembre ore 16.00
MAO – Museo d’Arte Orientale
Tea Ceremony – SrlsyYours
ore 17.00
Vari luoghi
FRINGE PARADE #2
Giovedì 9 settembre ore 19.30
Spazio Kairòs
Psicoaperitivo
Venerdì 10 settembre ore 19.30
Spazio Kairòs
Presentazione libro Elogio della sbronza consapevole (di E. Remmert)
Sabato 11 settembre ore 17.00
Vari luoghi
FRINGE PARADE #2
Mercoledì 15 settembre ore 21.00
Museo del Cinema – Cinema Massimo
Cielo di Pietra – Duo Bottasso e Simone Sims Longo
Venerdì 17 settembre ore 21.00 e 22.00
Infinito – Planetario di Torino
Moon – Ivan Bert w/ Filo Q
Martedì 5 ottobre e Mercoledì 6 ottobre ore 21.00
Festival Play with Food, Spazio Kairòs
L’Arrosto e L’Arcano I – Collettivo Lunazione
UTILITA’
Gli spettacoli teatrali del cartellone (2-12 settembre) hanno il biglietto intero a 12 euro, ridotto a 10. Possibilità di sottoscrivere il carnet: 5 spettacoli a 40 euro. Invece, gli eventi speciali hanno diversi biglietti o sono gratuiti come lo Psicoaperitivo e le presentazione dei libri. Biglietti e carnet in vendita su bit.ly/ticket-torino-fringe-festival-2021. Il programma completo su www.tofringe.it
IL FESTIVAL
Il Torino Fringe Festival è realizzato con il contributo di “MiC” Ministero della Cultura, Regione Piemonte, Città di Torino, “TAP” – Torino Arti Performative, Fondazione Crt e con il patrocinio di Regione Piemonte, Città Metropolitana di Torino, Città di Torino.
Sponsor Iren. Partners Museo Nazionale del Cinema di Torino, Fondazione Torino Musei, Infini.to – Planetario di Torino, Fondazione Teatro Ragazzi e Giovani, FNAS Federanzione Nazionale Arti in Strada, Scuola Holden, Spazio Kairòs, Hiroshima Mon Amour, L’ARTeficIO, Q77, Somewhere Tours&Events.
In collaborazione con Turismo Torino e Provincia, Comitato Arci Torino, Torino Creativa, Abbonamento Musei.
Media Partner Rai Radio 3, Zero, Radio Number One.
Official Mobility Partners Helbiz, Mimoto.
Official Ticketing Partner Mailticket.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Torino Fringe Festival

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here