Estate 2021: ad Almese riparte la cultura

Dopo i molti mesi di blocco forzato, Almese riparte con la cultura proponendo un ricco calendario di appuntamenti che accompagneranno la cittadinanza per tutto il periodo estivo

Dopo i molti mesi di blocco forzato, Almese riparte con la cultura proponendo un ricco calendario di appuntamenti che accompagneranno la cittadinanza per tutto il periodo estivo. Cinema, teatro, musica, sport e benessere si alterneranno tra il Parco Robinson di Rivera, il Centro sociale di Milanere, la Villa romana, il Teatro Magnetto e l’Arboreto didattico di Almese, per offrire a cittadini e visitatori un programma estivo, vario e coinvolgente, nel pieno rispetto delle norme anti Covid-19.
Diversi i personaggi famosi che approderanno per questa estate almesina, tra cui il grande Mogol, pseudonimo di Giulio Rapetti, che a settembre porterà ad Almese le canzoni, non solo dello storico sodalizio fra Lucio Battisti e Mogol, ma anche i tanti brani scritti per altri interpreti come Cocciante, Mina, Mango, Celentano, Morandi e Dalla. Tra gli altri ospiti di spicco che giungeranno sul territorio, Giuseppe Cederna, noto soprattutto per le sue interpretazioni nel ruolo del soldato Antonio Farina nel film “Mediterraneo”, e di uno degli amici trentenni in “Marrakech Express”, entrambi diretti da Gabriele Salvatores, e Claudio Batta, attore conosciuto dal grande pubblico nel ruolo di “enigmista” a Zelig Circus.
“Abbiamo lavorato tantissimo in questi mesi per riuscire a realizzare un programma ricco e di qualità – ha dichiarato l’Assessore Sara Gamba -. Per garantire a cittadini e visitatori le migliori misure di tutela in termini di prevenzione e contrasto al virus Covid-19, abbiamo deciso di ospitare gli eventi anche al Parco Robinson, suggestiva location dagli ampi spazi aperti e immersa nella natura. Ciò ha richiesto la realizzazione di un apposito piano di sicurezza, un lavoro impegnativo che ha richiesto la collaborazione dei nostri uffici comunali e di professionisti del settore”.
GLI APPUNTAMENTI
“Festival del Bosco”, domenica 20 giugno all’Arboreto didattico di Pian dei Listelli
Organizzato da Boscoterapia Ancestrale, in collaborazione con il Comune e il Comitato Commercianti di Almese, domenica 20 giugno si terrà il “Festival del Bosco” all’Arboreto didattico di Pian dei Listelli. Un evento ricco di attività pensate per far “respirare” ai partecipanti gli aromi della natura, immersi nello splendido Arboreto di Almese e accompagnati da Operatori del benessere, durante il quale sarà possibile acquistare vari tipi di prodotti, tutti rigorosamente naturali.
Il Festival si svolgerà con le seguenti modalità:
• “Il Bosco degli Antichi Maestri” (orario 10.00-18.00). Saranno presenti 8 postazioni di Operatori del benessere in natura, con presentazione delle proprie attività a gruppi di 10 persone, ad ogni ora e per ogni operatore;
• “Il Sentiero dei Mercanti” (orario 9.30-18.00). Banchi di esposizione e vendita di prodotti naturali, artigianali e agricoli saranno posizionati lungo la pista Tagliafuoco, dal parcheggio di Pera Pluc fino all’ingresso in Arboreto, con l’intervento di Associazioni che descriveranno e interverranno sulle modalità di vita nei boschi e sul rispetto di tali luoghi;
• “Area di intrattenimento per bambini” di età compresa tra i 3 e i 10 anni (orario 10.00-18.00);
• Cerchio di chiusura festival e appuntamento con l’arpa celtica di Enrico Euron (orario 19.30-21.00).
Informazioni
Per raggiungere l’Arboreto, ci sarà una navetta che partirà da Piazza della Fiera (corsa singola: 2 euro; andata e ritorno: 3 euro; dai 6 ai 12 anni: 1 euro; gratis per i più piccoli). Inoltre, per chi non arriva provvisto di cibo, sarà possibile acquistare il pranzo al sacco in piazza Martiri presso Max Cafè, la “merenda sinoira” presso l’Agriturismo sul Monte Capretto o l’aperitivo di Gesia veja, baratuciat con assaggini in arboreto.
Per partecipare, occorre registrarsi compilando il seguente form: https://bit.ly/3wel21L (Per maggiori informazioni: 347 7191137 | boscoterapia@gmail.com).
Molto entusiasta per l’iniziativa, l’Assessore Gamba ha affermato: “Ringrazio il Comitato Commercianti e Debora Carniato di Boscoterapia Ancestrale per aver portato questa iniziativa nel nostro magnifico Arboreto didattico. Spero che possa essere l’inizio di una nuova tradizione almesina!”.
“Camaleontika” torna in versione estiva dal 19 giugno al 16 ottobre
Giunta alla VII edizione, la stagione teatrale di Almese organizzata da M.O.V. e FABULA RASA, con direzione artistica a cura di Beppe Gromi, torna in versione estiva con sei spettacoli di musica e teatro che si alterneranno tra il Parco Robinson di Rivera e il Teatro Magnetto di Almese, dal 19 giugno al 16 ottobre. Il tema della nuova edizione, l’“Esilio”.
La rassegna propone la musica e le storie di trasformazione di Saba Anglana, lo sguardo ironico e comico di Claudio Batta – attore conosciuto dal grande pubblico nel ruolo di “enigmista” a Zelig Circus – sugli sprechi alimentari, emozioni, domande e riflessioni sui mutamenti climatici, sul ruolo paterno nella crescita dei figli e su storie di donne che raccontano la forza dell’amore e la lotta per un futuro migliore.
Gli spettacoli:
19 giugno ore 20.45, Parco Robinson – “Rosa” (Compagnia Teatro C’art Comic Education). Uno spettacolo provocante, con regia di André Casaca e in scena Teresa Bruno, che si muove sul filo della comicità, portando una donna clown a rivelarsi in tutte le sue forme;
3 luglio ore 21.00, Parco Robinson – “Riti Ruggenti/Roaring Rites”. Storie di trasformazione con la voce e la musica di Saba Anglana, Fabio Barovero al digital piano e Emanuele Wiltsch agli electonics devices;
17 luglio ore 21.00, Parco Robinson – “L’impollinatore”. Spettacolo ideato, scritto e diretto da Giovanni Guidelli e da lui messo in cena insieme a Francesco Grifoni, con un testo, forte e diretto, ma realista e duramente sincero sul tema dei mutamenti climatici e dei suoi effetti catastrofici;
7 agosto ore 21.00, Parco Robinson – “Agrodolce”. Scritto da Claudio Batta insieme a Riccardo Piferi e Marco Targaste, lo spettacolo porta lo spettatore a riflettere sulla tematica dell’alimentazione e degli sprechi con ironia e intelligenza;
2 ottobre ore 20.30, Teatro Magnetto – “Amunì” (Associazione Voci Erranti e Compagnia dei detenuti del Carcere di Saluzzo). Scritto e diretto da Grazia Isoardi, lo spettacolo è nato dalla riflessione elaborata con i detenuti sul tema della paternità;
16 ottobre ore 21.00, Teatro Magnetto – “Mosaico” (Compagnia Fabula Rasa). Spettacolo scritto da Patrizia Nicola e Beppe Gromi, con in scena Katia Bolognesi, Gloria Liberati, Martina Manera, Virgina Orlando e Franceasca Zitti. Nello spettacolo, la voce, i sogni, lo strazio e il coraggio di Genoeffa Cocconi Cervi, donna morta nel 1944 a seguito della prostrazione per la perdita di suoi sette figli uccisi dai fascisti, si riverberano sulla storia di una donna in fuga coi figli, di due sorelle combattenti, di una ragazza costretta a prostituirsi.
Informazioni
Ingresso: intero 12 euro, ridotto 5 euro per bambini e ragazzi sino ai 16 anni di età.
Si consiglia la prenotazione entro due giorni dall’evento al numero 334 8785494 o all’indirizzo rassegnacamaleontika@gmail.com (presentarsi almeno 1h prima dell’inizio dello spettacolo).
“Valsusa Filmfest LAB – Professione cinema”. Dal 24 al 27 giugno al Centro sociale di Milanere
In collaborazione con il Comune di Almese e l’Istituto Des Ambrois di Oulx, dal 24 al 27 giugno al Centro sociale di Milanere è in programma Valsusa Filmfest LAB – Professione cinema, iniziativa che propone workshop e incontri gratuiti con Marco Ponti, Sara D’Amario, Fredo Valla, Gaetano Renda, Dagmawy Yimer e Gioacchino Criaco, importanti protagonisti del cinema italiano.
Gli eventi sono gratuiti e l’associazione Valsusa Filmfest li organizza con l’intenzione di creare un importante valore aggiunto per gli appassionati di cinema del territorio, ma non solo, rivolgendo e riservando i workshop in primo luogo a giovani, studenti, filmakers, registi e attori o aspiranti tali.
La partecipazione ai workshop è limitata a 15 posti disponibili ed è necessario iscriversi inviando una mail all’indirizzo segreteria@valsusafilmfest.it, precisando a quale/i dei workshop si intende partecipare.
Gli incontri pomeridiani del 24 e 25 giugno, invece, prevedono l’accesso del pubblico fino ad esaurimento dei posti disponibili. Pertanto è consigliata la prenotazione all’indirizzo segreteria@valsusafilmfest.it
Per ulteriori informazioni: segreteria@valsusafilmfest.com | 335 7519437
Gara di skateboard “CIS – Campionato italiano Skateboarding”. Sabato 10 e domenica 11 luglio alla Pool di Almese
Sabato 10 e domenica 11 luglio, la “poola” di Almese (via Granaglie 30) ospiterà un’importante giornata dedicata alla promozione dello skateboarding, organizzata dalle associazioni sportive
ICONA SKATEBOARD e TORINO SKATEBOARD a.s.d. in collaborazione con il Comitato FISR del Piemonte e della Valle d’Aosta.
La tappa di Almese sarà valevole ai fini della classifica Federale, che darà l’opportunità ai migliori atleti di scalare il ranking nazionale e diventare il nuovo Campione italiano di Skateboard!
Sarà un evento a porte chiuse, come le normative vigenti richiedono, per cui avranno accesso alla struttura solo ed esclusivamente le persone iscritte alla competizione e seguendo scrupolosamente le linee guida sugli Eventi in periodo di emergenza Covid-19, rilasciata dalla FISR.
“Dalla Terra al Viaggio”. Sabato 10 luglio all’Arboreto didattico di Pian dei Listelli
Nell’ambito della rassegna “Lo Spettacolo della Montagna”, sabato 10 luglio, alle ore 18.00, all’Arboreto di Almese, si terrà l’evento “Dalla Terra al Viaggio” con Giuseppe Cederna, attore e scrittore italiano, molto apprezzato dal pubblico. L’evento è gratuito, ma la prenotazione è obbligatoria.
Presto verranno pubblicate maggiori informazioni sul sito di Ondateatro: www.ondateatro.it  “Due Laghi Jazz Festival”. Venerdì 16 luglio in piazza Martiri della Libertà
La grande musica dal vivo del “Due Laghi Jazz Festival” di Avigliana tornerà a far tappa ad Almese venerdì 16 luglio, alle ore 21.00, in piazza Martiri della Libertà.
Per entrare nel vivo della serata, a partire dalle ore 19.00 sarà possibile partecipare all’Aperitivo in jazz. A seguire, alle ore 21.00, piazza Martiri della Libertà ospiterà il LUIGI TESSAROLLO NEW Sextet, diretto dal chitarrista Luigi Tessarollo, con il giovanissimo talento Cesare Mecca alla tromba, Gledison Zabote al sax, Stefano Calcagno al trombone, Paul Zogno al contrabbasso e Francesco Parodi alla batteria.
Borgate dal vivo, il festival nazionale farà tappa anche ad Almese il 7 agosto, il 3 e 4 settembre
“Borgate dal Vivo” è un progetto che racchiude al suo interno più azioni, pensate con l’obiettivo di riqualificare ed innovare le zone periferiche, sia a livello sociale che culturale.
Per l’edizione 2021 del festival, infatti, è stato scelto anche il Comune di Almese, portando così sul nostro territorio 3 imperdibili appuntamenti!
Sabato 7 agosto ore 21.00 – “Storie dall’Antico Egitto” alla Villa romana (teatro).
Uno spettacolo che prende in prestito la meravigliosa voce di Iaia Forte, realizzato in collaborazione con il Museo Egizio di Torino e nato dal progetto “Le Storie disegnate”, che unisce arte, musica e storytelling per raccontare i miti dell’Antico Egitto attraverso video (disponibili anche sul canale YouTube del Museo Egizio). L’interpretazione di Iaia Forte si unirà alla musica dal vivo di Eleonora Savini, attraverso i racconti dell’egittologa Divina Centore per restituire al pubblico, soprattutto dei più piccoli, la magia delle leggende più antiche.
Ingresso: 5 euro
Prevendite disponibili su Vivaticket (https://bit.ly/3xpxSdZ)
Venerdì 3 settembre ore 21.00 – “Mogol racconta Mogol” al Parco Robinson (teatro).
Una narrazione appassionata del più grande poeta della canzone italiana, Mogol, unita alla interpretazione delle indimenticabili canzoni di Lucio Battisti e non solo, eseguite da Monia Angeli alla voce, Stefano Nanni al pianoforte e Riccardo Cesari alla chitarra. Lo spettacolo unisce le canzoni non solo dello storico sodalizio fra Lucio Battisti e Mogol, ma anche i tanti brani scritti per altri interpreti come Cocciante, Mina, Mango, Celentano, Morandi, Dalla.
Ingresso: 10 euro
Prevendite disponibili su Vivaticket (https://bit.ly/2Tgc5Xl)
Sabato 4 settembre ore 21.00 – “Cafè Rouge-Circo Bipolar” in piazza Martiri della Libertà (circo e teatro).
Uno spettacolo di circo e teatro di strada che unisce il mondo terreno a quello dell’aria, il tutto mixato con una vena poetica e a tratti umoristica, vedendo protagonisti una elegante acrobata e un eccentrico giocoliere.
Ingresso libero.
Prenotazione obbligatoria.
Info sul sito: https://www.borgatedalvivo.it/caf-rouge-circo-bipolar
“Sono molto soddisfatta per il cartellone di eventi che siamo riusciti a proporre per questa estate 2021, nonostante tutte le difficoltà del periodo – ha concluso l’Assessore Gamba -. Spero che i cittadini, residenti e non, partecipino alle iniziative proposte, che toccano diversi ambiti, spaziando dal cinema, al teatro, alla musica, e non solo, per riscoprire insieme quelle occasioni di convivialità che tanto ci sono mancate. Vi aspettiamo!”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Comune di Almese

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here