Elisa in “Back to the future” a Sampeyre

Il 3 luglio, alle 13, il Vallone di S. Anna, nel comune di Sampeyre, ospiterà l’eccezionale concerto di Elisa

elisa-back-to-the-future-sampeyreL’estate saluzzese 2022 ha la sua regina. Domenica 3 luglio, alle 13, il Vallone di S. Anna, nel comune di Sampeyre, ospiterà l’eccezionale concerto di Elisa.

Lo ha annunciato la stessa artista che, proprio in queste ore, ha presentato il suo “Back to the Future Live Tour”, una tournée che toccherà tutte le regioni d’Italia e ogni tappa (tra cui quella saluzzese) diventerà occasione per valorizzare il luogo che la ospita, il tutto in chiave green ed ecosostenibile.

Una festa itinerante per la musica pensando al pianeta: Elisa torna sul palco con un mastodontico progetto live che la vedrà esibirsi in tutta Italia, nessuna regione esclusa.

Proprio l’interesse costante di Elisa per il Pianeta, ha portato l’ONU a nominare l’artista come primo Ally “Alleato” della Campagna SDG Action sugli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. Le ambizioni delle SDG sono quelle di capovolgere il copione già scritto, per ottenere un mondo più giusto, pacifico, e green, e modellare una nuova realtà: una realtà in cui la crisi climatica non porrà fine all’umanità, perché l’umanità porrà fine alla crisi climatica. La campagna d’azione SDG delle Nazioni Unite chiede alle persone di tutto il mondo di #FlipTheScript: trasformare l’apatia in azione, la paura in speranza, la divisione nell’unione. È un viaggio di advocacy e di azione.

E l’ONU ha individuato in tutto il mondo “voci” in grado di ispirare l’azione su ciò che serve per raggiungere questi importanti obiettivi ambientali e sociali. Elisa è così la voce italiana che porterà, nel pubblico e nel suo privato, il messaggio di #FlipTheScript: l’impossibile che diventa possibile se si agisce insieme, che significa riprendersi il Mondo perché appartiene a tutti, e non solo ad alcuni.

In questo straordinario contesto, i Suoni delle Terre del Monviso (che mettono insieme Suoni dal Monviso e Occit’amo) non si sono lasciati scappare l’occasione di assicurarsi questa data, che si candida a diventare uno degli eventi più importanti e sentiti di tutta la stagione estiva della Granda.

Le prevendite si aprono giovedì 31 marzo alle 17 sul circuito www.ticketone.it

Il comune di Sampeyre, che ospiterà l’evento, si colloca a metà della Valle Varaita. La location è comodamente raggiungibile in seggiovia (20’ da Sampeyre), oppure a piedi con una camminata di 1h dal parcheggio posto in paese. Verrà altresì attivato un servizio di bus navetta, sempre a partire dal comune di Sampeyre.

Per info: 349 3362980 – 349 3282223; www.suonidalmonviso.it

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here