Concerto Un Paese a Sei Corde Verbania 16 luglio 2021, evento nell’ambito del Torino Jazz Festival Piemonte

UN PAESE A SEI CORDE 2021 presenta Quartet Filippo Dall’Asta, Giangiacomo Rosso, Veronica Perego featuring Francesca Confortini nell’ambito del Torino Jazz Festival Piemonte 2021, in collaborazione con Artexe

Venerdì 16 Luglio – Verbania Pallanza – ore 21.00
Chiesa Madonna di Campagna – Via Nazario Sauro – INGRESSO 5 EURO.
PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA su www.unpaeseaseicorde.it – Tel. 0322.96333 – 3284732653
Il concerto di Un Paese a Sei Corde in programma il 16 Luglio a Verbania è realizzato nell’ambito del Torino Jazz Festival Piemonte 2021 in collaborazione con Artexe e presenta il Quartet Filippo Dall’Asta con la seguente formazione:
Filippo Dall’Asta, chitarra (bio a seguire).
Giangiacomo Rosso, chitarra, uno degli esponenti massimi del Gypsy jazz in Italia.
Veronica Perego, contrabbasso, rinomata nella scena jazz Italiana e internazionale.
Featuring Francesca Confortini, voce, cantante Italiana di fama internazionale nella scena jazz.
Filippo Dall’Asta è un chitarrista, compositore, arrangiatore e band leader di Jazz Manouche, che fonde i suoni del Gypsy jazz e del suo paese nativo con il bebop e la musica classica, creando il suo proprio stile chitarristico progressivo.
Filippo ha cominciato a suonare a 5 anni, ha studiato musica in Italia ma anche in Germania, Francia, Olanda, India e Inghilterra. Nel 2010, a 23 anni, si è trasferito in Inghilterra. E’ stato in tournée e ha lavorato in studio con molti artisti di fama internazionale (Mozes Rosenberg, Lollo Meier, Björk, Giacomo Smith, Duved Dunajevsky, John Wheatcroft, Gypsy Dynamite, Harp Bazaar, e tanti altri). Ha suonato alla Royal Albert Hall, presso la sede del parlamento britannico e la Torre di Londra, oltre che in numerosi festival in Francia e in Italia. Filippo ha pubblicato “Mediterasian”, il suo primo album da solista, nel 2018: album innovativo con oltre 20 musicisti in cui l’energia erratic del jazz gypsy si combina con le sonorità meditative della musica indiana. L’album è stato elogiato come “uno dei migliori album strumentali del 2018” dai LA Music Critic Awards. Nel 2020, per il suo progetto “Gypsy Dynamite”, Filippo ha pubblicato un album di 10 brani originali che fondono Gypsy Jazz, Bebop, melodie latino-americane e mediterranee: “Cafe Dynamite”. L’album ha ricevuto numerose recensioni entusiastiche. Filippo sta attualmente lavorando al suo prossimo album solista.
Il programma completo è consultabile su www.unpaeseaseicorde.it.
Per ulteriori informazioni: info@unpaeseaseicorde.it – Tel. 0322 96333 – Lidia 328 4732653
Procedure di sicurezza:
1.Mantenimento del distanziamento interpersonale, anche tra gli artisti.
2.Misurazione della temperatura corporea agli spettatori, agli artisti, alle maestranze e a ogni altro lavoratore nel luogo dove si tiene lo spettacolo, impedendo l’accesso in caso di temperatura maggiore di 37,5 °C.
3.Utilizzo obbligatorio di mascherine per gli spettatori dall’ingresso fino al raggiungimento del posto e ogni volta ci si allontani dallo stesso, incluso il momento del deflusso.
4.Utilizzo di idonei dispositivi di protezione individuale da parte dei lavoratori che operano in spazi condivisi e/o a contatto con il pubblico.
5.Garanzia di adeguata periodica pulizia e igienizzazione degli ambienti chiusi e dei servizi igienici di tutti i luoghi interessati dall’evento, anche tra i diversi spettacoli svolti nella medesima giornata.
6.Adeguata aereazione naturale e ricambio d’aria e rispetto delle raccomandazioni concernenti sistemi di ventilazione e di condizionamento.
7.Ampia disponibilità e accessibilità a sistemi per la disinfezione delle mani. In particolare, detti sistemi devono essere disponibili accanto a tastiere, schermi touch e sistemi di pagamento.
9.Utilizzo della segnaletica per far rispettare la distanza fisica di almeno 1 metro anche presso le biglietterie e gli sportelli informativi, nonché all’esterno dei luoghi dove si svolgono gli spettacoli.
10.Comunicazione agli utenti, anche tramite l’utilizzo di video, delle misure di sicurezza e di prevenzione del rischio da seguire nei luoghi dove si svolge lo spettacolo.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Un Paese a Sei Corde

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here