Il Cinema Massimo propone l’omaggio a Giulietta Masina

La omaggiano con la proiezione di un bellissimo cortometraggio animato: La Fellinette

cinema-massimo-omaggio-giulietta-masinaTORINO – Il 22 febbraio 2021 si è celebrato il centenario della nascita di Giulietta Masina, compagna in arte e nella vita del grande Federico Fellini. La omaggiamo con la proiezione di un bellissimo cortometraggio animato, La Fellinette, realizzato in occasione della manifestazione Fellini100 da Francesca Fabbri Fellini, nipote del regista. Al film abbiniamo inoltre il restauro di La strada, il primo film felliniano di cui la Masina è protagonista assoluta.

Francesca Fabbri Fellini

La Fellinette

(Italia 2020, 13’, HD, col.)

Fellinette, una bambina disegnata sul foglio di un quadernino nel lontano 1971 da Federico Fellini, è la protagonista di questa favola ambientata sulla spiaggia di Rimini il 20 gennaio 2020, giorno del centenario della nascita del regista. Attraverso la sua fervida immaginazione, viviamo un’avventura malinconica e meravigliosa, dove le riprese in live action e le parti in animazione celebrano il grande maestro con atmosfere oniriche e poetiche.

Mer 16, h. 20.30 – Il film è preceduto da un videosaluto della regista

Federico Fellini

La strada

(Italia 1954, 108’, DCP, b/n)

Gelsomina, donna-bambina semplice, viene venduta dalla madre, in un paesino ai bordi dell’Adriatico, al brutale Zampanò, un forzuto da fiera che batte l’Italia centrale a bordo di un sidecar trasformato in roulotte, Gelsomina gli farà da partner nelle sue rozze esibizioni di piazza. Il suo calvario è rallegrato dall’incontro con un altro saltimbanco, il Matto, un simpatico funambolo che cammina sulla corda. Ma Zampanò è irritato dagli scherzi del Matto.

Mer 16, h. 20.45

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here