Per il Capodanno cinese scoprite le “cineserie” della Palazzina di Stupinigi

La Fondazione Ordine Mauriziano organizza una visita speciale

capodanno-cinese-scoprite-cineserie-palazzina-stupinigiIn occasione del Capodanno Cinese, la Fondazione Ordine Mauriziano organizza una visita speciale alla scoperta delle influenze orientali presenti all’interno del percorso di visita della Palazzina di Caccia di Stupinigi.

L’appuntamento, che è anche un augurio, “Buon anno della Tigre!” vuole essere un’occasione per ripercorrere le influenze ed il gusto delle “cineserie” diffuso nelle residenze sabaude, con una particolare attenzione ai Gabinetti Cinesi arricchiti di tappezzerie importate dalla Cina.

Il fascino dell’Oriente conquista l’Europa a partire dal 1600 con l’arrivo nel Vecchio Continente di merci preziose quali lacche, sete, carte da parati e porcellane che vanno ad abbellire le dimore di re e principi. In Italia, i Savoia, influenzati anche loro dall’esotismo, creano ambienti che riecheggiano questi luoghi lontani. I Gabinetti Cinesi della Palazzina di Stupinigi hanno una tappezzeria di carta dipinta a tempera della seconda metà del Settecento, importata dalla Cina meridionale, che raffigura scene di vita cinese su sfondo roccioso.

INFO
L’attività costa 5 euro. In dettaglio:
fino a 6 anni e possessori di Abbonamento Musei: 5 euro (biglietto d’ingresso al museo gratuito); da 6 a 18 e maggiori di 65 anni: 5 euro + 5 euro (biglietto d’ingresso al museo ridotto); adulti: 5 euro + 8 euro (biglietto d’ingresso al museo ridotto)
www.ordinemauriziano.it
È consigliata la prenotazione della visita
Info e prenotazioni: 011 6200634 biglietteria.stupinigi@ordinemauriziano.it

Ufficio stampa Reverse

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here