Volley Parella Torino, la squadra combatte, ma è sconfitta contro Vigevano

Il nuovo corso del Volley Parella Torino inizia con un'altra sconfitta per 3-0, in casa contro il Florens Re Marcello Vigevano, ma per lunghi tratti si vede una formazione combattiva

Il nuovo corso del Volley Parella Torino inizia con un’altra sconfitta per 3-0, in casa contro il Florens Re Marcello Vigevano, ma per lunghi tratti si vede una formazione combattiva e che, fatta eccezione per il primo set, lotta fino alla fine per provare a portare a casa quantomeno un parziale.
Coach Barisciani inizia con Dell’Amico in palleggio e Carrè opposto, Cane e la neo arrivata Mirabelli ali, Farina e Batte al centro con Sandrone libero. Ai box per infortunio Tessari, Ottino, Colamartino e Destefanis.
Risponde Colombo con il sestetto tipo formato da Gulli in regia e Mo opposto, Cornelli e Rossini in banda, Kotlar e Monforte centrali e Sandrone libero.
Primo set che viaggia punto a punto fino al 9-9. Colombo sostituisce Cornelli con Nardelli e, sul turno di servizio di Kotlar, Vigevano scava il solco e vola 9-15. Coach Barisciani inserisce Bucciarelli per Mirabelli ma il Parella non riesce più a rientrare. Anzi, sono ancora le lombarde ad allungare fino al 16-25 finale.
Nel secondo set si vede un Parella diverso, capace di reggere il confronto fino alla fine. Avanti 7-4, le padrone di casa vengono subito raggiunte (7-7). Fase di equilibrio nella parte centrale, poi è Vigevano a provare a scappare (14-17), subito ripresa con Bosco per Dell’Amico in regia: 17-17. Il Parella passa anche avanti 19-18, ma le lombarde la ribaltano (19-21). Nuova parità a 23 ma il colpo di coda è delle ospiti che chiudono 23-25.
Nel terzo set resta in campo Bosco per Dell’Amico e anche questa volta parte meglio il Parella che con Bucciarelli a servizio mette in difficoltà la ricezione ospite (6-2). Immediata reazione delle lomelline (8-8) che, dopo una parte centrale nuovamente punto a punto, volano 15-18. Le parelline si riavvicinano (19-20) ma il finale è tutto delle lombarde che chiudono 21-25.
“In questa situaizone e in questo momento – dice coach Barisciani – ciò che dobbiamo fare è cercare la prestazione più che il risultato: il risultato non ci cambia la vita e non ci sposta gli equilibri. Io credo che abbiamo giocato alla pari, sicuramente il secondo e terzo set, dopo che noi in 40 secondi nel terzo set e in 60 nel secondo li abbiamo persi. Abbiamo avuto due passaggi a vuoto che ci hanno precluso la possibilità di fare un po’ meglio, ma in questo momento dobbiamo limare quei problemi e abbiamo fatto una partita con basse percentuali in attacco e la differenza l’ha fatta sicuramente il muro: noi abbiamo preso 12 muri soprattutto in situaizoni in cui devi essere un po’ più maturo e cinico. Però non possiamo pensare di risolvere i problemi in una settimana e dobbiamo continuare a lavorare”.
VOLLEY PARELLA TORINO-FLORENS RE MARCELLO VIGEVANO 0-3 (16-25, 23-25, 21-25)
VOLLEY PARELLA TORINO: Dell’Amico 4, Carrè 9, Cane 7, Mirabelli, Farina 3, Batte 7, Sandrone (L), Bucciarelli 5, Bosco. N.e: Daffara, Tapalaga, Deambrogio. All.: Mauro Barisciani.
FLORENS RE MARCELLO VIGEVANO: Gulli 3, Mo 4, Cornelli, Rossini 13, Kotlar 13, Monforte 15, Giacomel (L), Nardelli 6. N.e: Toso, Armondi, Colombo (L). All.: Stefano Colombo.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Volley Parella Torino