Volley Parella Torino femminile, finalmente si parte

Si ricomincia. A quasi un anno di distanza dall'ultima partita ufficiale, il Volley Parella Torino di B1 femminile torna in campo con la voglia di mettersi alle spalle il difficile inizio della passata stagione, voltare pagina e ripartire con un progetto tecnico ben chiaro e con uno sguardo al futuro.

Si ricomincia. A quasi un anno di distanza dall’ultima partita ufficiale, il Volley Parella Torino di B1 femminile torna in campo con la voglia di mettersi alle spalle il difficile inizio della passata stagione, voltare pagina e ripartire con un progetto tecnico ben chiaro e con uno sguardo al futuro.
Il rinvio del via al campionato causa Covid ha portato la Federvolley a modificare la composizione dei gironi, suddividendoli ulteriormente in due, ognuno comprendente sei squadre e quindi un totale di 10 partite a squadra.
Questa la prima fase, mentre nella seconda, ogni formazione incontrerà le sei squadre dell’altro sottogirone ma in gara unica (tre in casa e tre in trasferta).
Il campionato del Parella ricomincia sabato sera fuori casa contro la Conad Alsenese, la squadra che, insieme al Parella, ha cambiato di più il proprio roster rispetto alla passata stagione. Dal momento in cui è stato fermato il campionato, la squadra emiliana non si è mai fermata, disputando molte più amichevoli rispetto al Parella e questo è un sicuro vantaggio in un momento in cui è molto difficile valutare lo stato di forma di ogni formazione.
“Andremo ad Alseno senza avere ancora un’identità precisa, che raggiungeremo in corso d’opera” dice coach Barisciani.
“Sabato si torna in campo e noi vogliamo divertirci e dimostrare quanto valiamo – commenta il neo capitano Alice Farina – Troppo tempo siamo state separate dall’atmosfera di gara e non vediamo l’ora di tornare a vivere quei momenti”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Volley Parella Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here