ViViBanca Torino regge tre set poi cede a Montecchio

Per il terzo anno consecutivo inizia con una sconfitta il campionato di Serie A3 del ViviBanca Torino che cede 3-1 fuori casa contro il Sol Lucernari Montecchio Maggiore

vivibanca-torino-regge-tre-set-poi-cede-montecchioPer il terzo anno consecutivo inizia con una sconfitta il campionato di Serie A3 del ViviBanca Torino che cede 3-1 fuori casa contro il Sol Lucernari Montecchio Maggiore nell’anticipo della prima giornata di campionato.

Confermati i due sestetti di partenza annunciati alla vigilia, con coach Simeon che schiera in diagonale palleggiatore opposto la coppia formata da Gonzi e Umek, il neo capitano Richeri in banda con il polacco Trojanski, Maletto e Orlando al centro e Valente libero.
Risponde Di Pietro con di Monopoli in regia e Bellia opposto, Marszalek e Baciocco in posto 4, Franchetti e Frizzarin centrali e Battocchio libero.

E’ il ViViBanca Torino a partire meglio, mettendo subito pressione ai padroni di casa. Subito 0-3, poi il turno di servizio di Umek, condito da due ace, porta fino al 4-10. Dopo il time out chiesto da Di Pietro, i parellini si fanno male da soli, permettendo a Montecchio di tornare sotto concedendo un paio di errori di troppo in attacco (9-11). Nel giro successivo, i veneti addirittura la ribaltano, passando sul 13-12. Immediato il controsorpasso torinese (13-14) ma tre muri fanno volare i padroni di casa sul 17-14. Il Parella non demorde e ricuce (19-19). Il finale è un emozionante punto a punto: Montecchio ha tre palle set ma non concretizza. Non sbaglia invece Richeri la palla per chiudere il primo parziale: 27-29.

Nel secondo prova subito a reagire Montecchio che, trascinata da Franchetti, vola 5-2. Il turno di battuta di Orlando la ribalta: 5-6 ma il parziale resta combattuto. In due giri i veneti rimettono la freccia grazie a Baciocco (13-9) ma il Parella torna sotto: 16-17 e l’ace di Umek fa tornare avanti i torinesi 18-19. ViViBanca Torino che si porta a +2 (19-21) ma una palla contestata rimette in carreggiata Montecchio che, sfruttando due errori di Trojanski torna a condurre: 22-21. Decisivo risultata l’errore finale di Umek che consegna il set ai padroni di casa: 25-23.

Anche nel terzo parte meglio Montecchio (5-2) ma subisce subito la rimonta del Parella (8-10) che allunga fino al 9-12. Marszalek firma la nuova parità a 16 e il set resta combattuto fino al 20-21 quando i padroni di casa infilano il break decisivo e chiudono 25-21.

Il quarto set è equilibrato nelle battute iniziali, poi il turno di battuta di Umek fa pendere l’ago della bilancia in favore degli ospiti: 7-10. Montecchio in due giri la ribalta (13-12) ma è sul turno di battuta di Pellicori, subentrato a Bellia, che si decide il set. Parziale di 8-0 che taglia le gambe a Richeri e compagni e veneti che volano sul 21-13. Il finale è pura formalità con Montecchio che si impone 25-17.

C’è del rammarico perchè abbiamo giocato alla pari per tre setcommenta coach SimeonUn primo set fatto molto bene con attenzione e aggressività e anche nel secondo. Secondo me la partita è girata proprio lì, nel finale del secondo set dove c’è stato un po’ di parapiglia su una palla discussa. Lì loro si sono incendiati: noi abbiamo commesso due errori semplici che ci hanno fatto perdere il set. Da lì pian piano la partita è scivolata nelle loro mani. Invece nel terzo siamo stati di nuovo avanti per metà, poi alla fine abbiamo fatto altre imperfezioni noi. Nel quarto abbiamo subito un break di 8-0 che ci ha tagliato le gambe. Dobbiamo comunque guardare le cose positive: sappiamo che c’è da lavorare, ci sono tante cose tecniche che dipendono da noi che dobbiamo mettere a posto ma ci sono anche aspetti positivi che ci portiamo a casa e ripartiamo anche da queste la prossima settimana“.

SOL LUCERNARI MONTECCHIO-VIVIBANCA TORINO 3-1 (27-29, 25-23, 25-21, 25-17)
SOL LUCERNARI MONTECCHIO: Monopoli 1, Bellia 9, Marszalek 17, Baciocco 16, Franchetti 11, Frizzarin 8, Battocchio (L), Pellicori 6, Carlotto, Zanovello. N.e: Novello, Gonzato, Fiscon (L). All: Mario Di Pietro.
VIVIBANCA TORINO: Gonzi 2, Umek 25, Trojanski 8, Richeri 11, Orlando 10, Maletto 7, Valente (L), Genovesio, Carlevaris, Cian. N.e: Corazza, Brugiafreddo, Fabbri (L). All: Lorenzo Simeon.
Note: Ace 3-7, Battute sbagliate 11-14, Ricezione 52% (30%)-57% (40%), Attacco 42%-39%, Muri 13-6, Errori 27-34.

Volley Parella Torino SSDaRL
ASD Sporting Libertas Parella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here