Ubi Banca Bosca Cuneo, prima vittoria in casa della stagione

Le biancorosse conquistano tre punti con l’Acqua Calizzano Carcare (3-1)

L’UBI BANCA BOSCA CUNEO conquista la prima vittoria della stagione tra le mura ‘amiche’ della palestra Ex Media 4 di Cuneo. Le rivali liguri dell’Acqua Calizzano Carcare si arrendono alle biancorosse con il punteggio di 3-1, conquistando il primo set della gara prima di alzare bandiera bianca sotto i colpi delle ragazze di coach Liano Petrelli.  Al fischio d’inizio, dalla panchina cuneese si alzano Moschettini al palleggio, Baldizzone opposto, Andeng e Giuliano centrali, Battistino e Montabone schiacciatrici, Gay libero. Dall’altra parte della rete, coach Battistelli sceglie la regia di Zunino in diagonale con Cerrato, Giordani e Briano al centro della rete, Raviolo e Gulisano in banda, Torresan a difendere la seconda linea.
Grande avvio delle liguri che mettono a segno un secco parziale: sull’1-7 coach Petrelli tenta di scuotere la squadra. Tentativo fallito: sul 4-13 nuova richiesta di time out. Le biancorosse sono protagoniste di numerosi errori in attacco ed in battuta, ma riescono comunque a rientrare sino a tre lunghezze di divario: sul 18-21 è il Carcare ad interrompere il gioco. Al rientro in campo rush finale per le liguri che chiudono 19-25 (0-1), trascinate dalla prova di Raviolo.
L’UBI BANCA BOSCA CUNEO rientra in campo con grinta e combatte punto a punto. Sul 12-13 primo time out di coach Petrelli. Diminuiscono gli errori ed aumenta l’intensità in battuta: sul 22-20 è coach Battistelli a fermare il gioco, ma le biancorosse chiudono con un break: 25-20 (1-1), pesano nel computo i cinque ace biancorossi.
Le cuneesi acquisiscono fiducia nei propri mezzi grazie al primo set vinto e ripartono con grande intensità. Le liguri si portano avanti di due lunghezze (2-4), ma Moschettini e compagne firmano un break che ribalta la situazione (7-4). Dal 10-6 al 12-12: alle biancorosse manca ancora la giusta cattiveria agonistica nelle fasi decisive. Coach Petrelli ‘striglia’ ed arriva il nuovo allungo: time out per il Carcare (20-17). Il set si chiude sul 25-20 (2-1).
Il quarto ed ultimo set della gara vede una Cuneo arrembante e consapevole dei propri mezzi, contrapposta ad una arrendevole Carcare. Il massimo vantaggio arriva sul l’11-4 grazie al turno in battuta di Baldizzone. Le liguri rientrano, coach Petrelli non vuole rischiare e richiede time out (11-7). Pronta la reazione: sul 14-7 nuova interruzione richiesta dalle ospiti. Sempre Battistino a suonare la carica firmando il 18-8, prima di un finale di segno biancorosso sino al mani-out di Andeng: 25-18, l’UBI BANCA BOSCA CUNEO centra la prima preziosa vittoria in campionato (3-1) conquistando l’intera posta in palio.
«Tre punti importanti non solo per la classifica ma per il morale – afferma Liano Petrelli, allenatore dell’UBI BANCA BOSCA CUNEO –, giusto premio al nostro lavoro. Siamo una squadra abituata a soffrire, cresciuti come gruppo. Possiamo giocare una pallavolo di livello, ma con la testa giusta, interpretando al meglio le gare. Mi interessa molto più la qualità del gioco e, sono certo, arriverà. Abbiamo i mezzi per giocarcela ad armi pari».
SERIE B2 (girone A1) – terza giornata
LIBELLULA AREA BRA – SERTECO V.SCHOOL GENOVA 3-2
NORMAC AVB GENOVA – L’ALBA VOLLEY  3-2
UBI BANCA BOSCA CUNEO – ACQUA CALIZZANO CARCARE 3-1
(19-25 / 25-20 / 25-18 / 25-18)
UBI Banca Bosca Cuneo: Candela (C), Monge, Montabone, Moschettini, Battistino, Baldizzone, Sordo, Giuliano, Andeng, Boufandar, Bernardi, Caprioglio, Gay (L), Scialanca (L). All. Petrelli.
Acqua Calizzano Carcare: Taricco, Raviolo, Torresan (L), Zunino, Briano, Gulisano, Masi, Giordani, Moraglio (L), Cerrato, Cafagno A., Cafagno R., Bellandi, Filippini. All. Battistelli.
CLASSIFICA
Normac AVB Genova, L’Alba Volley 7; Libellula Area Bra 5; Acqua Calizzano Carcare, UBI Banca Bosca Cuneo 3; Serteco V.School Genova 2.
SERIE B2 (girone A1) – quarta giornata
sabato 13 febbraio 2021
LIBELLULA AREA BRA – UBI BANCA BOSCA CUNEO (ore 21.00, Libellula Arena)
SERTECO V.SCHOOL GENOVA – L’ALBA VOLLEY (ore 17.00)
ACQUA CALIZZANO CARCARE – NORMAC AVB GENOVA (ore 21.00)
Foto credit Ilario Monge

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here