Torino Bulls-Como 4 a 2 Serie A hockey ghiaccio femminile, torinesi in semifinale

Le ragazze guidate dalla capitana Silvia Carignano chiudono la stagione regolare con una vittoria

serie-A-Torino-BullsLa formazione femminile dell’HC Torino Bulls ha chiuso oggi con una bella vittoria la regular season del campionato di serie A. Al PalaTazzoli di Torino le gialloblu guidate da Zdenek Kudrna hanno sconfitto l’Hockey Como con il punteggio di 4-2 (parziali 1-1 1-0 2-1), controllando il gioco per lunghi tratti del match e soffrendo in pratica solamente negli ultimissimi minuti della sfida a risultato praticamente acquisito.
Tra le torinesi mancava Chloè Rossi, decisiva nel successo della settimana scorsa contro Alleghe, ma rientrava il capitano Silvia Carignano, protagonista della sfida odierna con una doppietta, al pari della compagna di squadra Anna De La Forest. Ottima, tra l’altro, l’intesa tra le due, compagne anche in nazionale ed entrambe in pista durante le Olimpiadi Invernali del 2006, di cui sta per scoccare il decimo anniversario.
È proprio Anna De La Forest a portare in vantaggio i Bulls dopo sei minuti di partita, su assist di Eugenia Casassa. Le padrone di casa spingono alla ricerca del raddoppio, creano diverse occasioni e limitano bene l’attacco avversario, ma non trovano il gol e al 15esimo minuto vengono raggiunte dall’1-1 di Michela Angeloni. Nel secondo periodo il copione dell’incontro non cambia nonostante una doppia superiorità a favore del Como nei primi minuti. La difesa ospite regge e il portiere lombardo Chiara Vola si fa trovare pronta su varie conclusioni.
A quattro minuti dall’ultimo intervallo deve però arrendersi alla velocità di Silvia Carignano, che in campo aperto anticipa la sua uscita e insacca a porta vuota. Rinfrancate dal meritato vantaggio, le gialloblu proseguono nella loro partita d’attacco anche nella terza frazione e allungano; nuovamente con il loro capitano, che colpisce con un bel tiro sotto la traversa, e con Anna De La Forest, servita dalla stessa “Sissi” Carignano.
Avanti di tre gol a meno di cinque minuti dal termine i Bulls calano leggermente e Como si rende pericolosa. Accorcia con Denise Gosetto e tiene in apprensione la retroguardia di casa, costretta a liberare in affanno in un paio di circostanze. Per gli ultimi assalti prova anche a togliere il portiere, ma i tre punti vanno ai Torino Bulls. Con la vittoria di oggi le torinesi salgono a quota 14 punti in classifica e consolidano il secondo posto alle spalle delle Eagles Bolzano. Per conoscere la classifica definitiva si dovrà ora attendere l’esito delle ultime partite di regular season, ma la qualificazione alle semifinali è ormai sicura.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa HC Torino Bulls