Test conclusi, Indonesian Racing Gresini Moto3 pronto per la doppietta di Losail

Con i test IRTA di questo fine settimana si è aperta ufficialmente la stagione Moto3 con Gabriel Rodrigo e Jeremy Alcoba impegnati per trovare il miglior feeling possibile con le Honda numero 2 e 52

Con i test IRTA di questo fine settimana si è aperta ufficialmente la stagione Moto3 con Gabriel Rodrigo e Jeremy Alcoba impegnati per trovare il miglior feeling possibile con le Honda numero 2 e 52.
Tanto lavoro per entrambi i piloti con l’argentino che ha lavorato soprattutto sul passo di gara durante tutti i tre giorni, e provando un “time attack” solo nell’ultima sessione di domenica. Per lui il 5º tempo assoluto (2’04.790) a mezzo secondo dalla “pole di questi test. Rodrigo, protagonista in negativo di una scivolata alla curva 14 nel day2, si è detto molto soddisfatto delle sensazioni sulla moto e sarà sicuramente tra i favoriti nel primo GP stagionale di questo fine settimana.
Sorrisi anche dall’altra parte del box Indonesian Racing Gresini Moto3 dove Jeremy Alcoba, pur rimanendo più prudente, ha chiuso a meno di due decimi dal compagno di squadra e ultimo di sette piloti capaci di rompere la barriera del 2’05. Per il pilota spagnolo ancora qualche decimo da trovare per quanto riguarda il passo di gara, ma le idee chiare su come migliorare.
Si parte questo venerdì con le prime libere del #QatarGP a partire dalle 11:50, mentre la gara domenica alle 16:00 ora italiana.
5º – GABRIEL RODRIGO #2 (2’04.790)
Siamo stati competitivi fin dal primo giorno. Abbiamo lavorato tanto sul setting della moto migliorando qualcosa soprattutto nelle curve rapide (abbiamo sofferto a Portimao in questo aspetto). Sabato abbiamo continuato il lavoro sul ritmo di gara, abbiamo provato la gomma più dura: abbiamo girato probabilmente da top5 anche se ci è mancato qualcosa nel terzo e quarto settore. Abbiamo chiuso alla grande questa tre giorni, ho trovato tanta fiducia su questa moto, come non trovavo da tempo. A prescindere dalla scelta della gomma, mi sono trovato alla grande, con un buon passo di gara e le ambizioni non possono che essere alte per i prossimi due gran premi qui a Losail”.
7º – JEREMY ALCOBA #52 (2’04.928)
Siamo cresciuti sessione dopo sessione. Abbiamo lavorato tanto con le gomme, e la mescola dura sia davanti che dietro mi sono trovato molto meglio in ottica gara. Stiamo trovando soluzioni di guida importanti e sto crescendo a livello di feeling anche con la pista. C’è ancora tanto da migliorare, sia io che la moto, ma abbiamo trovato un buon tempo sul time attack. Due gare qui saranno sicuramente complicate, con il ritmo di gara che sicuramente aumenterà di volta in volta, ma possiamo stare con i migliori”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Indonesian Racing Gresini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here