Skeleton, il vercellese Amedeo Bagnis quarto nei Mondiali Juniores a Sankt Moritz

Quarto posto per il vercellese Amedeo Bagnis (Bob Club Cortina) nei Campionati Mondiali Juniores di skeleton a Sankt Moritz.

Quarto posto per il vercellese Amedeo Bagnis (Bob Club Cortina) nei Campionati Mondiali Juniores di skeleton a Sankt Moritz. L’azzurro vercellese si è fermato ai piedi di un podio difficile da raggiungere, a 74/100 dal terzo posto dell’austriaco Samuel Maier, ma questo nulla toglie al valore del suo piazzamento. La vittoria è andata al russo Evgeniy Rukosuev con il tempo di 2’,16”,63/100 davanti al tedesco Felix Keisinger staccato di 12/100 e a Maier terzo a 71/100. Per l’Italia erano in gara anche Pietro Drovanti giunto sedicesimo e il cuneese Gabriele Marenchino, ventunesimo. La tedesca Hannah Neise è la nuova campionessa mondiale Juniores di skeleton, con il tempo di 2’,22”,03/100, con 36/100 di vantaggio sulla compagna di squadra Susanne Kreher e 80/100 sulla britannica Ashleigh Fay Pittaway. Buon settimo posto a 2”,21/100 per l’ossolana Alessia Crippa, mentre è decima a 2”,84/100 la bergamasca Alessandra Fumagalli.
Le classifiche dei Campionati Mondiali Juniores di skeleton a Sankt Moritz
https://www.ibsf.org/en/component/events/event/501391
https://www.ibsf.org/en/component/events/event/501392
In allegato: due immagini di repertorio di Amedeo Bagnis
Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here