Seconda gara WorldSSP sfortunata ad Aragon per il Kawasaki Puccetti Racing

L’appuntamento con il Campionato Mondiale Supersport è ora fissato per il prossimo weekend del 28,29 e 30 maggio all’autodromo dell’Estoril in Portogallo.

Si è disputata oggi al Motorland Aragon la seconda gara del primo round del Campionato Mondiale Supersport. Dopo il podio conquistato ieri da Philipp Oettl (il numero 100 per il Kawasaki Puccetti Racing in ambito internazionale) e la top ten ottenuta da Can Oncu in gara1, oggi i due piloti sono scesi in pista prima per il warm up e nel pomeriggio per disputare gara2.
La novità rispetto alle giornata precedente è stata rappresentata dalla pioggia, che ha bagnato la pista spagnola. A causa della defezione del pilota che aveva ottenuto il secondo posto in Superpole, oggi Oettl ha preso il via dalla seconda casella della griglia in prima fila e Can Oncu dalla quindicesima in quinta fila, nella gara che si è corsa sulla distanza di 15 giri sotto una leggera pioggia.
Gara sfortunata per Oettl che nel percorrere la seconda curva è caduto sulla pista scivolosa. Il tedesco è prontamente risalito in sella, ed ha cercato di riprendere la gara, ma la sua moto nella caduta si era danneggiata e quindi Philipp è stato costretto al ritiro.
Can Oncu è partito bene e si è portato al nono posto, nel gruppo degli inseguitori. Nei giri successivi purtroppo il pilota turco non ha trovato il giusto feeling con le gomme intermedie e con la sua moto ed ha perso alcune posizioni, tagliando il traguardo al quattordicesimo posto, e raccogliendo due punti per la classifica del mondiale, che ora lo vede in quattordicesima posizione con 8 punti, mentre Oettl è settimo con 16 punti.
L’appuntamento con il Campionato Mondiale Supersport è ora fissato per il prossimo weekend del 28,29 e 30 maggio all’autodromo dell’Estoril in Portogallo.
Motorland Aragon – Spagna
Campionato Mondiale Supersport
Gara2: 1) Odendaal (Yamaha) – 2) De Rosa (Kawasaki) – 3) Cluzel (Yamaha) – 4) Soomer (Yamaha) – 5) Aegerter (Yamaha) – 6) Bergman (Kawasaki)…….14) Oncu (Kawasaki) – nc) Oettl (Kawasaki)
CAN ONCU – “Sono molto dispiaciuto per la mia gara odierna. Non ho molto da dire se non che oggi avremmo probabilmente potuto conquistare un podio ma a mio parere abbiamo fatto un errore e che dobbiamo trarre esperienza da quanto accaduto oggi per evitare di ripeterlo”.
PHILIPP OETTL – “Abbiamo fatto la giusta scelta di gomme, optando per le intermedie. La seconda curva di questa pista però è sempre molto difficile da affrontare. Ho cercato di entrarci il più piano possibile, ma non è stato sufficiente. Non ho forzato per niente, ma ciò nonostante ho perso aderenza all’avantreno, probabilmente a causa della gomma ancora fredda. Bisogna sempre terminare le gare e quindi oggi non sono certo felice. La squadra ha svolto un grande lavoro per tutto il weekend, e quindi c’è mancata solo un poco di fortuna”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Kawasaki Puccetti Racing

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here