Risultati Althea Racing Superbike Misano 2016, ottimi risultati per il team

TORRESI piloti dell’Althea BMW Racing team, Jordi Torres e Markus Reiterberger, hanno chiuso la prima gara Superbike di questo ottavo round in quinta e sesta posizione al Misano World Circuit. De Rosa si è qualificato secondo per la gara della Superstock 1000 FIM Cup di domani.
STK1000 – qualifiche: Il leader attuale del campionato, il pilota Althea BMW Raffaele De Rosa, ha sfruttato la sessione di qualifiche odierna per fare gli ultimi raffinamenti all’assetto della sua BMW S 1000 RR. Già velocissimo nelle prove di ieri, anche oggi De Rosa è riuscito a girare con tempi ottimi, fino a raggiungere la seconda posizione finale, grazie ad un miglior crono di 1’37.464.
Superpole 2: grazie al secondo e quinto posto ottenuti ieri, Reiterberger e Torres si erano qualificati direttamente per la Superpole 2. Il pilota tedesco ha fatto registrare un 1’35.605 con la gomma da gara ed era in quinta posizione prima di montare la gomma da qualifica. Nonostante un’innocua scivolata durante il suo giro veloce, Markus ha comunque successivamente abbassato il suo tempo di mezzo secondo, per chiudere undicesimo (1’35.115). Torres ha perso qualche minuto all’inizio della sessione a causa di un problema tecnico. Una volta risolto, ha avuto solo il tempo di completare un giro veloce, chiudendo dodicesimo. I due portacolori Althea BMW si sono qualificati entrambi in quarta fila per le due gare di Misano.
SBK – Gara 1: condizioni calde e asciutte per la gara di oggi. Una buona partenza ha visto Torres posizionarsi ottavo nei primi giri, mentre Reiterberger era dodicesimo. Entrambi hanno guadagnato delle posizioni nell’arco dei primi 5 giri per ottenere il quarto (Jordi) e ottavo (Markus) posto a metà gara circa. La coppia Althea BMW ha continuato a battagliare fino al traguardo, con lo spagnolo che ha tagliato il traguardo quinto, seguito dal tedesco sesto.
TORRES – “Stamattina abbiamo lavorato bene nelle prove, confermando di aver un buon passo. Nella Superpole abbiamo riscontrato un piccolo problema che ci ha fatto perdere tanto tempo purtroppo. Nella gara, ero lì in mezzo ai piloti che sono caduti alla prima curva, ma fortunatamente sono riuscito ad evitare il caos. Dopodiché ho potuto recuperare bene, facendo la mia gara. Mi dispiace perché non abbiamo ancora il passo che vogliamo e che ci meritiamo, ma i dati raccolti oggi possono aiutarci a fare meglio domani. La moto va abbastanza bene, ci sono solo un paio di cose su cui lavorare per renderla più stabile e migliorare le prestazioni delle gomme.”
DE ROSA – “Visto che ieri eravamo stati veloci anche con le gomme usate, mi aspettavo di fare qualcosina in più oggi. Mi dispiace per la piccola caduta. Per fortuna sono rientrato subito al mio box ed i ragazzi hanno sistemato quello che c’era da sistemare, ma dopo questo inconveniente la moto non ha funzionato perfettamente. Una cosa normale dopo una scivolata. Mi dispiace per il team che ha lavorato duramente per mettere a posto la moto. Ho visto che abbiamo un buon passo, e sono contento, anche se mi dispiace di non aver fatto la pole, un risultato che era alla nostra portata. Ovviamente l’importante è la gara di domani, saremo i soliti a combattere per il podio e io mi sento molto fiducioso.”
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Althea Racing