Reale Mutua Basket Torino, le dichiarazioni di Coach Cavina

Torino ha dovuto fronteggiare una settimana caratterizzata da qualche acciacco di troppo, ma che non hanno intaccato la volontà di fare bene e crescere dei gialloblu

Da sempre la Reale Mutua Torino ha posto l’accento su quanto contasse il gruppo. In ogni scelta si è sempre cercato di creare l’ambiente giusto, con i giocatori gialloblu, la società e lo staff bravi a farlo diventare realtà. Partendo da questa base è possibile che anche il singolo si esalti, traendo forza e fiducia dai compagni. Coach Cavina sa bene quanto questo sia importante, soprattutto in vista di così tanti impegni ravvicinati. A partire da domani, sabato 9 gennaio, contro l’Urania. Una squadra con esperienza, talento e che sta giocando un buon basket. Langston e Raivio, assoluta garanzia per la categoria, sono gli stranieri di una squadra che può contare su un parco italiani di talento e profonda conoscenza del campionato.
Torino ha dovuto fronteggiare una settimana caratterizzata da qualche acciacco di troppo, ma che non hanno intaccato la volontà di fare bene e crescere dei gialloblu.
Demis Cavina: Abbiamo un’altra gara in trasferta, contro una squadra che sta dimostrando il proprio valore. Una squadra con giocatori di qualità, fisici e che soprattutto gioca bene a pallacanestro, come avevamo già avuto modo di vedere preparando la Supercoppa. Abbiamo l’occasione di crescere ancora, continuando a giocare con questo atteggiamento, intensità e spirito del gruppo. Questo modo di giocare ci aiuta anche in situazioni, come a Udine, in cui si fa poco canestro. Giocando insieme, di gruppo, esaltiamo anche il singolo, ma mostriamo una grande identità di squadra.
Le dichiarazioni complete: https://youtu.be/8g4PTOapazE
Notizie: Ufficio Stampa Reale Mutua Basket Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here