Problemi in attacco, Parella ko contro Biella

Piccolo passo indietro per il Volley Parella Torino che, dopo il successo esterno all’esordio contro Conad Alsenese, cede 0-3 in casa contro Prochimica Virtus Biella

Piccolo passo indietro per il Volley Parella Torino che, dopo il successo esterno all’esordio contro Conad Alsenese, cede 0-3 in casa contro Prochimica Virtus Biella nella seconda giornata del campionato di B1 femminile.
Coach Barisciani parte con la coppia Muscetti-Ditommaso per la diagonale palleggio-opposto. Ottino e Zapryanova occupano il posto di bande, con Farina e Micheletto centrali. Sandrone è il libero.
Stefano Colombo sceglie invece Mariottini in regia e Mo come opposto. Le ali sono Fragonas ed El Hajiam, mentre Zecchini e Fornara centrali. Il libero è Baratella.
Primo set che parte con una tegola per la squadra di casa. La banda Zapraynova riscontra infatti un problema al ginocchio sinistro e viene sostituita da Maiolo. La Virtus Biella ne approfitta e si porta avanti con El Hajiam a servizio (3-7). Le biancorossoblu provano a restare in scia con un ace di Maiolo (5-7), ma non basta a fermare l’avanzata avversaria. Biella prende infatti il largo, guidata dagli attacchi di Fragonas e Fornara, raggiungendo il +10 (6-16). Nonostante il momento di difficoltà, il Parella prova a recuperare con Farina (11-19) ritardando di qualche minuto la chiusura del set a favore delle nerofucsia (15-25).
Le biancorossoblu ripartono in salita nel secondo set, faticando a contrastare l’offensiva avversaria (1-7). Coach Barisciani corre ai ripari inserendo Deambrogio per Micheletto ed inizia così la rimonta guidata dal capitano Alice Farina (6-10). Biella risponde con Fornara e vola a +9 (7-16), ma le biancorossoblu non ci stanno. Riaprono infatti i conti e, sfruttando i muri, si riavvicinano alle avversarie fino al -3 (15-18). Gli sforzi non vengono però ripagati, con la formazione ospite che riesce di nuovo a prendere il largo, imponendosi per 16-25.
Coach Barisciani conferma anche Deambrogio nella terza ed ultima frazione di gioco e le padrone di casa invertono la rotta rispetto agli altri set, volando subito 4-0. Biella riesce però a recuperare con El Hajiam a servizio, ristabilendo la parità (7-7). Si avvia così una lunga fase punto a punto, interrotta dalla formazione biancorossoblu che, con Muscetti in battuta, si porta di nuovo in vantaggio (15-13). Biella però, ritrova presto il controsorpasso con successivo allungo, prendendo il comando (17-19). Si scalda il finale del set: il Parella non demorde e resta aggrappato alla squadra avversaria (20-20), che però ha la meglio al fotofinish (22-25).
“È stata una partita in cui ci è senza dubbio mancato l’attacco – dice al termine della partita coach Mauro Barisciani – Non siamo praticamente mai riusciti ad andare a terra con costanza, questo ci ha dato sicuramente grossi problemi. Difficoltà in ricezione in realtà siamo abituati ad averle ma il problema questa volta, a differenza delle precedenti apparizioni, compresi gli allenamenti congiunti, è che avevamo fatto meglio in attacco. Prendiamo spunto dalle cose positive: abbiamo giocato di nuovo una buona partita a muro contro una squadra che si faceva valere, con un’ottima palleggiatrice e quindi guardiamo in avanti senza fare grossi drammi”.
VOLLEY PARELLA TORINO-PROCHIMICA VIRTUS BIELLA 0-3 (15-25; 16-25; 22-25)
VOLLEY PARELLA TORINO: Muscetti 2, Ditommaso 8, Ottino 9, Zapryanova, Farina 13, Micheletto 3, Sandrone (L), Maiolo 5, Deambrogio 3. N.e: Nicchio, Tapalaga, Manavella, Forte (L). All: Mauro Barisciani.
PROCHIMICA VIRTUS BIELLA: Mariottini 2, Mo 10, Fragonas 9, El Hajiam 15, Zecchini 7, Fornara 11, Baratella (L). N.e: Graziola, Frascarolo, Walther, Diego, Marzanati, Mainini (L). All.: Stefano Colombo.
Note: Ace: 5-7, Battute sbagliate: 11-2, Attacco 25%-38%, Ricezione 39%(8%)-50%(9%), Muri: 12-7, Errori: 21-10
Volley Parella Torino SSDaRL
ASD Sporting Libertas Parella

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here