Para Ice Hockey – Araudo, Macrì e Lanza protagonisti con la Nazionale

Alla preziosa tappa d’avvicinamento in vista dei Mondiali di Ostrava, in programma nella città ceca dal 19 al 26 giugno, hanno partecipato anche il portiere Gabriele Araudo, il difensore Andrea Macrì e l’attaccante Gabriele Lanza, tutti tesserati per Sportdipiù Tori Seduti

La Nazionale di para ice hockey, per la prima volta dallo scorso autunno, è finalmente tornata a respirare l’aria dei grandi confronti internazionali. Nel fine settimana, infatti, l’Italia ha sfidato la Germania in una tripla amichevole andata in scena sul ghiaccio del PalaSmeraldo di Fondo, in provincia di Trento.
Alla preziosa tappa d’avvicinamento in vista dei Mondiali di Ostrava, in programma nella città ceca dal 19 al 26 giugno, hanno partecipato anche il portiere Gabriele Araudo, il difensore Andrea Macrì e l’attaccante Gabriele Lanza, tutti tesserati per Sportdipiù Tori Seduti. Nel primo test gli azzurri si sono imposti per 6-4 con anche una rete di Macrì, quindi hanno vinto i successivi confronti per 2-1 e per 3-2 all’overtime. «Il prossimo sarà un Mondiale strano, perché tutte le Nazionali arriveranno con poco ghiaccio nel loro bagaglio – le parole di Araudo -. Dal canto nostro, la Federazione ci ha dato la possibilità di partecipare a raduni con costanza fin dallo scorso mese di luglio, quindi possiamo essere fiduciosi: l’obiettivo è di fare un bel Mondiale e di centrare la Paralimpiade, poi tutto quello che verrà in più sarà tanto di guadagnato».
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISG Piemonte

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here