Nel primo Gigante FIS di Sestriere Giulia Paventa è sesta. Melissa Astegiano prima Aspirante, Martina Banchi terza

Il Grand Prix Italia by Oltre CPA femminile fa tappa per due giorni sulla pista olimpica Giovanni Alberto Agnelli di Sestriere, località che ha sostituito Sauze d’Oulx per la disputa di due Giganti FIS.

Il Grand Prix Italia by Oltre CPA femminile fa tappa per due giorni sulla pista olimpica Giovanni Alberto Agnelli di Sestriere, località che ha sostituito Sauze d’Oulx per la disputa di due Giganti FIS. La prima gara assoluta è stata vinta dalla lombarda Luisa Bertani, azzurra della squadra nazionale di Coppa Europa e tesserata per lo Ski Racing Camp, che ha chiuso le due manche nel tempo totale di 2’,11”,38/100, con un vantaggio di 10/100 su Francesca Fanti (Fiamme Gialle) e di 16/100 su Elisa Platino (Carabinieri). Sesto posto ad 80/100 per l’astigiana Giulia Paventa (Fiamme Oro) e nono ad 1”,63/100 per la bardonecchiese Sara Allemand (Carabinieri). Sara è stata la migliore delle Giovani, ma, facendo parte delle squadre nazionali, non era in lizza per il Grand Prix Giovani, la cui classifica di tappa ha visto al primo posto l’altoatesina Elisa Schranzhofer (AmateurSportclub Gsiesertal), decima assoluta. Nella graduatoria del circuito istituzionale è seconda Laura Steinmair (AmateurSportclub Gsiesertal), giunta undicesima assoluta. Terza nella classifica del Grand Prix Italia Giovani è la triestina Andrea Craievich (Sci Club 70), quattordicesima assoluta. Nella categoria Aspiranti ha invece primeggiato Melissa Astegiano dell’Equipe Limone), diciannovesima assoluta, davanti ad Emma Wieser (Renngemeinschaft Wipptal) e alla torinese Martina Banchi del Golden Team Ceccarelli, ventottesima assoluta. Da segnalare anche il sedicesimo posto dell’azzurra torinese Anita Gulli (Centro Sportivo Esercito), il ventunesimo della sestrierina Lucrezia Lorenzi (Centro Sportivo Esercito), il venticinquesimo di Chiara Teroni (Mondolé Ski Team), il trentatreesimo assoluto e settimo tra le Aspiranti di Ludovica Vittoria Druetto (Sestriere), il trentasettesimo di Giulia Currado Vietti (Val Vermenagna). Oltre il quarantesimo posto assoluto le altre atlete del Comitato FISI Alpi Occidentali.
La classifica del primo Gigante FIS disputato a Sestriere
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=104961
In allegato: le foto delle premiazioni del Gigante FIS disputato a Sestriere
Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here