Nazionale under 16 in Svezia, domani primo test con il Linköping

Terminato il raduno del Palatazzoli di Torino, i ragazzi della nazionale under 16 di hockey su ghiaccio sono sbarcati in Svezia

Terminato il raduno del Palatazzoli di Torino, i ragazzi della nazionale under 16 di hockey su ghiaccio sono sbarcati in Svezia. Il gruppo azzurro, formato da giovani nati nel 2006, è ospite dell’Accademia del Linköping, una delle scuole di hockey più apprezzate di tutto il paese scandinavo, in grado di produrre talenti a getto praticamente continuo. Per la squadra guidata da John Parco, direttore del programma di sviluppo giovanile della FISG, ci sarà la possibilità di confrontarsi con i metodi di allenamento seguiti dalla società svedese a livello junior, e vi saranno inoltre tre amichevoli con altrettante formazioni under 16. Un’importante opportunità di crescita dal punto di vista hockeistico e non solo, grazie al confronto con alcuni tra i settori giovanili più importanti a livello europeo. L’Italia nder 16 affronterà domani il Linköping, il 2 settembre il Frölunda e il 4 settembre l’HV 71. Prima di partire per la Svezia gli azzurrini hanno disputato un test contro una rappresentativa di ragazzi del 2006, 2005 e 2004 di Lombardia e Piemonte, imponendosi agevolmente per 7-0. Questi i giocatori e lo staff presente a Linköping, città di 100.000 abitanti situata nella parte meridionale del paese, 200 km. a sud di Stoccolma.
Portieri: Carlo Giordani (Cortina), Matteo Sulmona (Foxes Academy).
Difensori: Matteo Andoni (Foxes Academy), Matteo Caldo (Pinerolo), Elia Carissimi (Foxes Academy), Alex Curti (Ora), Andrea Gesumaria (Aosta), Edoardo Muraro (Aosta), Dominic Schrott (Lana).
Attaccanti: Nicolas Andriolo (Aosta), Thomas Badoglio (Aosta), Nicolò Bono (Ambri Piotta – SUI), Tommaso Costantini (Cortina), Gianmarco Fraschetta (Aosta), Simon Helfer (Val Pusteria), Mattia Lenta (Aosta), Rocco Meneghetti (Zoldo), Andrea Miglioranzi (Asiago), Matthias Pardatscher (Appiano), Stefano Piechenstein (Appiano), Sebastian Tirelli (Merano), Alex Venturi (Bressanone).
Coaching staff: John Parco (head coach), Jacopo Cancellieri (assistant coach), Gianluca Canei (assistant coach), Jim Corsi (goaltending coach).
Team staff: Max Rebeschin (team leader), Diego Baù (medico), Manuel Bono (fisioterapista), Igor Insam (attrezzista)
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here