Nazionale, il programma estivo di preparazione al torneo di qualificazione olimpica

Un training-camp a Egna, la partecipazione alla Dolomiten Cup, un ulteriore test amichevole con l’Austria a Vienna. Saranno queste le tappe estive della nazionale italiana di hockey su ghiaccio in vista dell’obiettivo principale del 2021

Un training-camp a Egna, la partecipazione alla Dolomiten Cup, un ulteriore test amichevole con l’Austria a Vienna. Saranno queste le tappe estive della nazionale italiana di hockey su ghiaccio in vista dell’obiettivo principale del 2021: il torneo di qualificazione olimpica di fine agosto a Riga, in Lettonia. Come noto, avversarie degli azzurri, nel torneo che si svolgerà dal 26 al 29 agosto, saranno LettoniaFrancia e Ungheria. La nazionale si ritroverà a Egna a partire dal 6 agosto per il training-camp di preparazione al quadrangolare di qualificazione olimpica. Dal 13 al 15 agosto, sempre nella località altoatesina, l’Italia prenderà parte alla Dolomiten Cup, torneo estivo che vede ai nastri di partenza formazioni di assoluto livello internazionale: tra i partecipanti dell’edizione 2021, oltre alla squadra azzurra, ci saranno anche i germanici dell’Augsburg (DEL) e gli svizzeri del Biel-Bienne (NLA), più una quarta squadra che verrà annunciata a breve. Terminato il torneo, dopo un paio di giorni di riposo, gli azzurri partiranno per l’ultima fase di preparazione che prevede il 22 agosto un’amichevole a Vienna contro l’Austria. Il giorno successivo è in programma la partenza per la Lettonia. Nelle prime settimane di luglio, il Centro di preparazione olimpica del CONI a Formia, inoltre, ospiterà i test fisici e atletici dei ragazzi delle nazionali under 18 e under 20, nonché delle ragazze della nazionale femminile.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here