Moto2 GermanGP 2021, Di Giannantonio quarto

Si chiude con una quarta posizione la gara di Fabio Di Giannantonio al Sachsenring

GermanGP gara. Si chiude con una quarta posizione la gara di Fabio Di Giannantonio al Sachsenring: una partenza non brillantissima, ma poi tanta costanza e una bella sfida con Bezzecchi per il podio. Questa volta tocca accontentarsi, ma 13 punti in classifica confermano la 5ª piazza e avvicinano l’italiano a Sam Lowes (4º a 13 lunghezze).
Bel passo in avanti anche per Nicolò Bulega che sfiora la top10 e per la seconda volta in stagione va a punti. Stesso risultato di Le Mans: undicesimo e una generale che inizia a muoversi anche per lui.
Il Team Federal Oil Gresini, quinto nel mondiale a squadre, si ritroverà tra meno di quattro giorni sul TT di Assen, per l’ultima prova prima della pausa estiva.
4º – FABIO DI GIANNANTONIO #21
(5º in classifica generale – 73 punti)
“Abbiamo dato il massimo e forse un piccolo errore in partenza, dove sono uscito bene dai blocchi ma alla fine del rettilineo avevo perso qualche posizione e non ho voluto rischiare. Poi abbiamo gestito bene le gomme, pensavo di fare meglio nel finale, ma Bezzecchi è stato bravo negli ultimi giri. Dopo due zeri sono tanti punti comunque la quarta posizione. Bene così”.
11º – NICOLÒ BULEGA #11
(23º in classifica generale – 10 punti)
“Non siamo andati male, confermando quantomeno la posizione in qualifica. Era una gara tosta ma il fisico ha risposto bene e per questo sono soddisfatto. Siamo stati in crescendo tutto il fine settimana e questa è sicuramente un’inversione di tendenza rispetto alle ultime gare. Ora dobbiamo pensare a continuare a lavorare in questa maniera già ad Assen”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Team Federal Oil Gresini

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here