Mondiali femminili Curling, l’Italia si sblocca e supera la Germania 10-6

Gran rimonta e primo sigillo azzurro ai Mondiali di Calgary. Nella rassegna iridata di scena in Canada l’Italia femminile trova la prima gioia superando la Germania per 10-6 nel suo quinto incontro del torneo

Gran rimonta e primo sigillo azzurro ai Mondiali di Calgary. Nella rassegna iridata di scena in Canada l’Italia femminile trova la prima gioia superando la Germania per 10-6 nel suo quinto incontro del torneo. Dopo quattro sconfitte consecutive la squadra tricolore inverte così la rotta, anche se deve poi arrendersi nel sesto match alla Corea del Sud, vincente 7-6 in una partita estremamente equilibrata.
La Nazionale azzurra guidata dall’allenatrice Violetta Caldart e dal direttore tecnico Ulrik Schmidt composta da Stefania Constantini (skip, C.C. Dolomiti), Marta Lo Deserto (third, C.C. Dolomiti), Giulia Zardini Lacedelli (second, C.C. Dolomiti) ed Elena Dami (lead, Virtus Piemonte Ghiaccio), contro la Germania si trova sotto 4-2 a metà gara dopo il parziale di 3 punti realizzato dalle tedesche nella quinta ripresa. Poi addirittura 6-3 al settimo end, ma è l’ottavo a segnare la gara con i cinque punti italiani che ribaltano il punteggio, fissato con altre due marcature nella nona ripresa fino al 10-6 finale.
Contro la Corea del Sud la squadra tricolore, con Angela Romei (Milano Curling Club) sul ghiaccio al posto di Elena Dami, risponde punto su punto e lotta senza tregua: 4-4 dopo sei end, 5-5 dopo otto. Al nono però l’Italia realizza un solo punto e nel decimo end le avversarie marcano i due punti della vittoria imponendosi per 7-6.
Tredicesima posizione in classifica sin qui per l’Italia con un bilancio di un successo e cinque sconfitte. Sempre più difficile raggiungere le prime sei posizioni che valgono l’accesso alla seconda fase e il pass olimpico per i Giochi di Pechino 2022.
Lunedì 3 maggio
Ore 22.00: Italia-Scozia
Martedì 4 maggio
Ore 17.00: Italia-Canada
Mercoledì 5 maggio
Ore 03.00: Estonia-Italia
Giovedì 6 maggio
Ore 03.00: Italia-Danimarca
Ore 17.00: Italia-Giappone
Venerdì 7 maggio
Ore 03.00: Cina-Italia
Ore 22.00: Svezia-Italia
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here