Mondiali di Cortina 2021, il Parallelo a squadre vinto dalla Norvegia. L’Italia con Giovanni Borsotti è ottava

Medaglia di bronzo per la Germania, che aveva escluso l’Italia nei quarti di finale, superando gli azzurri con il punteggio di 3 a 1

La Norvegia ha vinto la gara di Parallelo a squadre mista dei Campionati Mondiali di Cortina, battendo per 3 a 1 in finale la Svezia. Medaglia di bronzo per la Germania, che aveva escluso l’Italia nei quarti di finale, superando gli azzurri con il punteggio di 3 a 1. L’Italia ha chiuso la gara all’ottavo posto, ma era partita subito con l’infortunio a Lara Della Mea, caduta nella prima run degli ottavi. Alla ventiduenne tarvisiana del Centro Sportivo Esercito, condotta subito all’ospedale Codivilla di Cortina, è stata diagnosticata la rottura del legamento crociato del ginocchio sinistro. L’Italia ha sostituito Lara Della Mea con Nadia Delago ed è approdata ai quarti superando la Finlandia. Contro la Germania è stata proprio la riserva a far segnare un punto contro la tedesca Emma Aicher. Purtroppo sono stati sconfitti gli altri tre azzurri: Giovanni Borsotti da Stefan Luitz, Laura Pirovano da Andrea Filser e Luca De Aliprandini da Alexander Schmid. Giovanni Borsotti ha commentato a fine gara: “Mi aspettavo qualcosa di più, almeno di strappare una run. Purtroppo non sono riuscito ad essere efficace. Non sono riuscito ad avere i giusti tempismi”.
La classifica del Parallelo a squadre dei Campionati Mondiali di Cortina
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=104442
Nelle immagini dell’agenzia Pentaphoto in allegato: alcune istantanee del Parallelo a squadre dei Campionati Mondiali di Cortina
Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here