La settimana delle giovanili BEA Leopardi Chieri

Weekend con poche partite per il Settore Giovanile BEA Leopardi. Se finalmente tornano in campo le due squadre Under 14, al via rispettivamente dei campionati Èlite e Silver, sono rinviate alle prossime settimane le gare dei gruppi Under 20, Under 18 e Under 13 Èlite

Weekend con poche partite per il Settore Giovanile BEA Leopardi. Se finalmente tornano in campo le due squadre Under 14, al via rispettivamente dei campionati Èlite e Silver, sono rinviate alle prossime settimane le gare dei gruppi Under 20, Under 18 e Under 13 Èlite.
Meno gare del solito, ma sicuramente tante emozioni per i ragazzi scesi in campo nuovamente dopo più di un anno dall’ultima palla a due. Ecco il racconto delle due partite
Under 14 Èlite
Prima partita e prima vittoria per l’ambiziosa Under 14 Èlite di coach Allisiardi, che inizia il campionato con un complicato successo in quel di Saluzzo. L’emozione della prima partita sembra condizionare i Leopardi che non giocano un buon primo quarto, contratti e subendo la grande intensità dei padroni di casa, con molti errori su entrambe le metà campo.
Il parziale decisivo arriva nel secondo quarto che si conclude 20-7 per i chieresi che alzano il livello della propria difesa e le percentuali al tiro in attacco, pur faticando a trovare ritmo. Saluzzo però si dimostra squadra fisica e per nulla arrendevole e prova a ricucire il parziale nella ripresa, sfruttando anche qualche palla persa di troppo da parte di BEA e soprattutto la grande fisicità sotto i tabelloni.
BEA riesce però a controbattere ogni tentativo di rimonta dei padroni di casa che riescono solamente a sfiorare il -11 a 4’ dalla fine, ma gli ospiti riallungano in maniera decisiva con qualche contropiede nel finale, con tutti i ragazzi convocati protagonisti e con ampio spazio in campo.
“Ci aspettavamo un esordio difficile e così è stato – commenta coach Allisiardi – Tornare a giocare dopo più di un anno è stata una grande emozione per i ragazzi e sicuramente ha influito sulla loro partita. La loro gioia nel poter tornare a confrontarsi con altre squadre e di ricominciare con una vittoria non può che essere da stimolo per continuare nel percorso intrapreso. La partita ci ha dato molti spunti su cui lavorare durante la settimana per arrivare ancora più pronti alla prossima partita.”
SEDAMYL SALUZZO – BEA CHIERI SSDRL 55-75
Parziali: 13-17, 7-20, 16-16, 19-22
SALUZZO: Perlo M. 9, Lanzetti 1, Demarchi, Delzanno 6, Rocando 10, Ghione 3, Cane 16, Ficetti 10, Fino, Perlo G. All. Rabbia, Ass. Siragusa.
BEA CHIERI: Saia 1, Viggiano 9, Gariglio, Quagliotto 18, Marrese 3, Bechis 18, Ricci 4, Pianfetti 3, Minetti 10, Trunfio 2, Fogliato 7, Gangitano 0 All. Allisiardi, Ass. Turetta, Bonifacio, Acc. Bechis.
Under 14 Silver
Dopo più di un anno anche per l’U14 Regionale è giunto il momento di scendere in campo ed assaporare di nuovo le emozioni del parquet. È subito una sfida agonistica di tutto rispetto, con la stracittadina che vede i ragazzi di coach Grillone contrapposti al Basket Chieri. Tante le emozioni, l’ansia, l’attesa per la prima partita di campionato dopo più di un anno per un gruppo nuovo, formatosi quest’anno e che partecipa al campionato Under 14 con un mix di ragazzi 2007-2008 molto giovane per la categoria.
Il gap fisico-atletico si fa vedere subito, con i “padroni di casa”, che si dimostrano più veloci e atletici dei Leopardi, scavando subito un vantaggio importante. Nel secondo quarto gli arancioni riescono a tenere testa e combattere, ma è un fuoco di paglia. Nell’ultimo periodo infatti un po’ di sfiducia e un vistoso calo di concentrazione porta a una serie di errori che da la possibilità ai bianco-rossi di allungare nel punteggio e dilatare il vantaggio.
Tanti gli spunti su cui lavorare per ripartire e farsi trovare pronti per il prossimo match in programma già domenica prossima al PalaCascinaCapello contro Alessandria.
BASKET CHIERI ASD – BEA CHIERI SSDRL 82-32
Parziali: 23-4, 34-14, 60-25.
BASKET CHIERI: Digilio, Puliafito 6, Anelieri 10, De Francisco 10, Ricco 8, Signetti 6, Pellicciari 4, Meneghini 4, Romagnolo 4, Gamba 5, Castagnola 8, Altina 18. All. Murru
BEA CHIERI: Cirrito, Vidotto, Vurruso, Tosco, Pisciuneri 16, Guardalben, Gamba 2, Doria, Luera 5, Da Rodda 4, Giangualano 5. All. Grillone, Acc. Ghigo.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Bea Leopardi Chieri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here