La Reale Mutua Basket Torino finisce la benzina sul più bello, il derby lo vince Biella

Una buona prestazione non basta alla Reale Mutua, che proprio sul più bello finisce la benzina. Comprensibile per una squadra ferma oltre due settimane e con giocatori reduci dal Covid.

Una buona prestazione non basta alla Reale Mutua, che proprio sul più bello finisce la benzina. Comprensibile per una squadra ferma oltre due settimane e con giocatori reduci dal Covid. La determinazione del gruppo di coach Cavina è notevole, elemento che sarà fondamentale ad uscire da questo periodo. Non basta la doppia-doppia di Diop e i 23 di Clark, ultimo ad arrendersi. La Reale Mutua Torino parte con Cappelletti, Clark, Toscano, Diop e Pagani. Biella risponde con Laganà, Miaschi, Carroll, Vincini e Wojciechowski.
Diop e Miaschi partono con una tripla a testa, al 3° è 6-5 gialloblu, i ritmi sono alti Carroll ne approfitta per il 9-10. Cappelletti risponde con la tripla del 14-10 al 5°, la tripla di Carroll vale il -1 ospite. Diop riallarga il gap, Clark il +5 sul 18-13. L’esterno gialloblu è costretto ad uscire per un secondo fallo fantasioso, Bertetti accorcia dalla lunetta. Campani risponde presente e tiene avanti la Reale sul 21-19 del 10°. Bertetti e Pollone partono forte e infilano le triple del +4, Diop sblocca Torino, al 12° è 24-25. Il lungo gialloblu non ha finito, sua la tripla del pareggio a quota 27, quella di Clark vale il nuovo vantaggio torinese. Carroll non ci sta, ma Cappelletti incendia il parquet per depositare il 34-33 del 15°. Carroll e qualche decisione arbitrale spingono il break ospite, al 17° è 36-39. Penna e Diop si incaricano di ricucire fino al 40 pari, Wojciechowski e Laganà infilano il +4 ospite. Penna chiude il secondo quarto con il canestro del 42-44.
Clark pareggia il match andando forte a rimbalzo offensivo, Vincini risponde con la tripla dall’angolo. Cappelletti in solitaria inventa il mini-parziale per il 50-47 gialloblu. Carroll replica immediatamente per il pareggio, Cappelletti è in ritmo e ripaga con quella del 55-54. Diop torna in azione per il +4 al 25°, Pollone ruba e dimezza lo svantaggio. Toscano si infiamma sui due lati e Bushati firma il 62-56 del 27°. Campani mette il +8, Carroll implacabile infila la tripla dall’angolo, Laganà ricuce sul 65-62 al 28°. Carroll continua a colpire dal perimetro, Bushati e Penna tengono avanti la Reale Mutua, al 30° è 69-65. Wojciechowski apre l’ultimo quarto, Laganà impatta a quota 69. Clark sblocca la Reale, Diop le da il nuovo +5 al 33°. Carroll torna in campo e rimette subito una tripla, Barbante pareggia in contropiede. Laganà riporta Biella avanti di tre, immediato il time-out di coach Cavina, al 35° è 74-77. Laganà allunga a +5, Clark inventa la tripla del meno due, la guardia gialloblu va fino in fondo per la nuova parità. Miaschi spara la tripla, Cappelletti fissa il 81-82 del 38°. La tripla di Wojciechowski è davvero una pugnalata, il canestro del 81-87 a 1 e 32 dalla fine di Miaschi forse è ancora peggio. Clark accorcia prima con il jumper, poi dalla lunetta, a 39” dalla fine è 85-87. Coach Squarcina chiama time-out, la Reale sfiora la rubata, ma Carroll è abile a conquistarsi i liberi con cui chiude il match.
Reale Mutua Torino – Edilnol Biella 85-90 (21-19, 21-25, 27-21, 16-25)
Reale Mutua Torino: Ousmane Diop 24 (8/12, 2/3), Jason Clark 23 (6/8, 3/5), Alessandro Cappelletti 17 (5/10, 2/4), Lorenzo Penna 8 (1/3, 0/2), Luca Campani 7 (1/2, 1/1), Franko Bushati 4 (1/1, 0/1), Daniele Toscano 2 (1/1, 0/3), Giordano Pagani 0 (0/0, 0/0), Matteo Ferro 0 (0/0, 0/0), Alessandro Origlia 0 (0/0, 0/0), Matteo Cerruti 0 (0/0, 0/0), Pietro Mortarino 0 (0/0, 0/0)
Tiri liberi: 15 / 24 – Rimbalzi: 30 9 + 21 (Ousmane Diop 10) – Assist: 15 (Alessandro Cappelletti 6)
Edilnol Biella: Jeffrey Carroll 27 (1/6, 5/6), Jakub Wojciechowski 15 (5/6, 1/3), Federico Miaschi 14 (4/7, 2/5), Marco Lagana 13 (4/9, 0/3), Luca Vincini 7 (1/2, 1/2), Matteo Pollone 5 (1/2, 1/1), Gianmarco Bertetti 5 (0/0, 1/1), Simone Barbante 2 (1/2, 0/0), Nicola Berdini 2 (1/1, 0/0), Niccolò Moretti 0 (0/0, 0/0)
Notizie: Ufficio Stampa Reale Mutua Basket Torino

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here