La DiaSorin Fenera Chieri ’76 chiude al sesto posto il campionato italiano femminile di sitting volley

Che sarebbe stata una gran bella esperienza era facile prevederlo, ma nessuno forse avrebbe immaginato che la partecipazione al campionato italiano femminile di sitting volley avrebbe lasciato così tanto alla DiaSorin Fenera Chieri ’76

Che sarebbe stata una gran bella esperienza era facile prevederlo, ma nessuno forse avrebbe immaginato che la partecipazione al campionato italiano femminile di sitting volley avrebbe lasciato così tanto alla DiaSorin Fenera Chieri ’76.
Al ritorno in campo dopo oltre un anno, le biancoblù hanno vissuto a Pisa un weekend entusiasmante, davvero arricchente e positivo sotto qualunque punto di vista, compreso quello agonistico. Protagoniste di evidenti progressi e capaci di ben figurare contro tutte le squadre affrontate, le chieresi hanno chiuso la loro gara con un buon 6° posto, risultato che le qualifica anche alla final six di Coppa Italia.
La DiaSorin Fenera Chieri ’76 è stata inserita nella pool A, un girone di ferro dove spiccava la presenza le padrone di casa del Dream Volley Pisa, ossatura della nazionale azzurra che andrà alla Paralimpiadi di Tokyo, già vincitrice di tutte le tre precedenti edizioni dei tricolori femminili (2017, 2018, 2019) che di lì a breve avrebbe conquistato il suo quarto scudetto. Il girone comprendeva anche le romane dello SSDARL Sport Academy 360 e la Scuola di Pallavolo Ravenna.
Le chieresi hanno esordito cedendo 2-1 alla SSDARL Sport Academy 360 con parziali 25-22, 22-25 e 25-17. Nella seconda giornata si sono trovate di fronte il Dream Volley Pisa: piegate 0-2 (11-25; 7-25), hanno poi chiuso il girone al 4° posto arrendendosi 0-2 (18-25; 16-25) alla Scuola di Pallavolo Ravenna.
Nella semifinale 5°/8° posto le biancoblù hanno affrontato l’ASD Cagliari Volleyball. E’ arrivata qui la soddisfazione della vittoria, un bel 2-0 con parziali 25-12 e 25-14 (da segnalare un paio di spettacolari punti messi a segno da capitan Fornetti). Nella finale 5°/6° posto, di nuovo opposte a Ravenna, l’avventura si è conclusa con uno stop per 0-2 (13-25; 23-25).
La DiaSorin Fenera Chieri ’76 ha schierato otto giocatrici. Oltre a Sabina Fornetti, capitano della squadra, e Francesca Fossato, azzurra della nazionale paralimpica, hanno partecipato Marika FaccioLaura GaiottiElisa BramanteAlessia MonettoChiara Burzio e, nelle prime due giornate, Caterina Biasiolo. Guidata dall’allenatore Gianfranco Cumino, la delegazione comprendeva anche il team manager Sergio Ceretta e il presidente Filippo Vergnano.
Archiviata questa bellissima esperienza, la DiaSorin Fenera Chieri ’76 già pensa alla final six della Coppa Italia femminile. Intanto si prepara ai campionati italiani maschili che il 30 maggio vedranno i biancoblù di scena a Brembate di Sopra per la prima fase.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa DiaSorin Fenera Chieri ’76

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here