La Akronos Moncalieri supera Alpo e si aggiudica Gara 1 delle semifinali playoff

La Akronos Moncalieri si aggiudica gara 1 delle semifinali playoff superando Alpo per 59-62

PMSLa Akronos Moncalieri si aggiudica gara 1 delle semifinali playoff superando Alpo per 59-62. Dopo un primo tempo equilibrato le Lunette spaccano il match con un fantastico terzo quarto, limitando poi il ritorno di Alpo nell’ultima decina. Stoica prestazione di Katarina Trehub che mette a segno una doppia doppia da 11 punti e 11 rimbalzi. Mercoledì alle h.20.30 gara 2 a Moncalieri.
CRONACA – Le padrone di casa partono forte e lanciate dalla tripla di Anastasia Conte si portano subito avanti (7-2). La Akronos Moncalieri non rimane a guardare e con il trio Katshitshi-Trehub-Salvini trova pareggio e primo vantaggio a metà del primo quarto (7-8). Alpo prova a riaffermare il proprio vantaggio, ma Moncalieri accelera ancora e con Trehub trova il +5 (9-14). Le padrone di casa non ci stanno e si lanciano all’attacco con Conte e Coser, Moncalieri è attenta e alla fine dei primi 10’ il gap è invariato (15-20). Nel secondo quarto Alpo mette subito la freccia e trova pareggio e vantaggio con Coser e Vitari (21-20). La Akronos prova a rimettere la testa avanti con Salvini, ma le padrone di casa premono ancora il piede sull’acceleratore e con il centro di Vespignani trovano il massimo vantaggio di +7 (31-24). Sul finale di tempo Landi si carica la Akronos sulle spalle e da dietro l’arco accorcia fino al -3 (31-28). Negli ultimi secondi dei primi 20’ il canestro di Reggiani manda le squadre negli spogliatoi sul 31-30.
Nella ripresa Moncalieri entra in campo con un altro passo e con il parziale di 8-0 capovolge subito il risultato, volando sul 31-38. Dopo 5’ senza canestri coach Soave chiama time out e prova a caricare le sue giocatrici, ma all’uscita dalle panchine non si interrompe l’incantesimo e Penz allunga il vantaggio fino al +9 (31-40). Alpo si sblocca solo dopo 7’ abbondanti del terzo quarto, con il 2/2 dalla lunetta di Mancinelli per il 33-40. Sul finale di quarto Alpo prova ad accorciare con Vespignani e Reani trovando il -5 (37-42) a 60’’ dalla fine; l’ottima difesa di Trehub e la tripla di Domizi, però, consentono alla Akronos di chiudere la terza frazione avanti di 8 punti (39-47). Dopo un botta e risposta tra Vitari e Trehub in avvio di quarto quarto, Moncalieri trova con Penz dalla lunetta il primo vantaggio in doppia cifra (42-52), che si allunga fino al +14 con le segnature di Katshitshi e Landi a 5’ dalla fine della partita (42-56). Alpo tenta la reazione con Conte, abbattendo la doppia cifra con il parziale personale di 5-0 (47-56), Katshitshi prova a rispondere dalla lunetta, ma le bianconere non si arrendono e con Vespignani si riportano sul -7 (50-57) a 120’’ dalla fine. Moncalieri ritrova il +9 con Domizi, ma le venete attaccano a testa bassa e con la bomba di Dell’Olio trovano il -6 che tiene accese le speranze (53-59) a poco più di un minuto dalla fine del match. Sul finale le padrone di casa tentano il tutto per tutto con Conte e Vespignani, ma Moncalieri è attenta e con Berrad chiude definitivamente il match. Finale 59-62.
Drain by Ecodem Alpo-Akronos Moncalieri 59-62 (15-20, 16-10; 8-17, 20-15)
Alpo: Vespignani 13, Conte 19, Dell’Olio 7, Reani 2, Mancinelli 7, De Marchi, Gualtieri NE, Bertoldi NE, Vitari 7, Coser 4, Mosetti, Franco NE. All. Soave
Moncalieri: Reggiani 6, Berrad 6, Katshitshi 9, Trehub 11, Giacomelli 2, Cordola NE, Landi 8, Bevolo, Domizi 8, Penz 4, Salvini 8, Jakpa. All. Terzolo
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Akronos Moncalieri

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here