Kawasaki Puccetti Racing, costanti miglioramenti per Mahias a Misano nel WorldSBK

Grazie ad un passo gara costante e veloce Mahias è rimasto al decimo posto sino a pochi giri dal termine quando un calo di grip delle gomme lo costretto a cedere la posizione terminando all’undicesimo posto.

Si è concluso oggi al Misano World Circuit in Italia il terzo round del Campionato Mondiale Superbike. Ieri Lucas Mahias, il pilota del Kawasaki Puccetti Racing, che per l’occasione utilizza sia sulla sua moto che sulla sua tuta la livrea commemorativa ELF, a ribadire la ultra decennale collaborazione tra la squadra di Manuel Puccetti e Total Italia, aveva disputato la Superpole e la prima gara del weekend.
In Superpole il francese aveva ottenuto un brillante settimo posto, mentre in gara aveva concluso in undicesima posizione. Questa mattina Lucas è tornato in pista per il warm up, mentre alle 11 ha disputato la Superpole race, che si corre sempre sulla distanza di dieci giri.
Così come ieri l’alfiere del Kawasaki Puccetti Racing ha preso il via dalla terza fila. La sua partenza è stata abbastanza veloce e nei primi giri il francese è transitato in nona posizione. Purtroppo però nel corso dell’ottavo giro Lucas era autore di una scivolata che danneggiava la sua moto e non gli permetteva di proseguire la gara.
Nel pomeriggio Mahias è tornato in pista per la terza ed ultima gara di questo terzo round. In seguito al suo mancato piazzamento in Superpole race, Lucas è partito dalla quarta fila, nella gara che si è disputata sulla distanza di 21 giri.
Nei primi giri il pilota del Kawasaki Puccetti Racing ha mantenuto la decima posizione, lottando nel gruppo degli inseguitori. Grazie ad un passo gara costante e veloce Mahias è rimasto al decimo posto sino a pochi giri dal termine quando un calo di grip delle gomme lo costretto a cedere la posizione terminando all’undicesimo posto.
Il prossimo appuntamento del Kawasaki Puccetti Racing con il Campionato Mondiale Superbike è fissato per il weekend del 2, 3 e 4 luglio sul circuito di Donington Park in Inghilterra.
Misano World Circuit – Italia
Campionato Mondiale Superbike
Superpole race: 1) Rinaldi (Ducati) – 2) Razgatlioglu (Yamaha) – 3) Rea (Kawasaki) – 4) Redding (Ducati) – 5) Lowes (Kawasaki) – 6) Bassani (Ducati) …….. nc) Mahias (Kawasaki)
Gara2: 1) Razgatlioglu (Yamaha) – 2) Rinaldi (Ducati) – 3) Rea (Kawasaki) – 4) Redding (Ducati) – 5) Gerloff (Yamaha) – 6) Lowes (Kawasaki) ……… 11) Mahias (Kawasaki)
MAHIAS – “E’ stata una giornata difficile, ma molto importante e proficua. Nel warm up con le temperature più fresche la moto andava davvero molto bene. Nella Superpole race stavo andando bene ed ero in lotta per la nona posizione quando purtroppo sono scivolato alla curva 6. Sono molto dispiaciuto per questa caduta che non mi ha permesso di concludere una buona gara. In gara2 ho lottato per entrare nella top ten ed ho concluso undicesimo. Ho migliorato sia il mio tempo sul giro che il mio feeling con la moto e sono molto contento per questo. Voglio ringraziare la mia squadra che dopo la caduta di questa mattina ha fatto un lavoro fantastico per sistemare la mia moto e mi sta aiutando a capire come sfruttare tutto il potenziale della nostra Ninja”.
Foto e Notizie: Ufficio Stampa Kawasaki Puccetti Racing

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here