Juventus – Lazio Supercoppa 2013, le decisioni del giudice sportivo

Il giudice sportivo, in seguito ai fischi rivolti ai giocatori di colore bianconeri durante la partita di Supercoppa, ha deciso di chiudere la Curva Nord laziale per un turno e multato il club capitolino e quello piemontese per l’accensione di fumogeni. Nel dettaglio ecco il comunicato della Lega:

.

1) SUPERCOPPA DI LEGA 
Gara del 18 agosto 2013 – Supercoppa TIM 2013
Juventus-Lazio 4-0

.
B) DECISIONI DEL GIUDICE SPORTIVO 
Il Giudice Sportivo dott. Gianpaolo Tosel, assistito da Stefania Ginesio e dal Rappresentante
dell’A.I.A. Eugenio Tenneriello, nel corso della riunione del 19 agosto 2013, ha assunto le
decisioni qui di seguito riportate:

.
” ” ” N. 3
1) SUPERCOPPA DI LEGA 
Gara del 18 agosto 2013 – Supercoppa TIM 2013
In base alle risultanze degli atti ufficiali si deliberano i provvedimenti disciplinari che seguono,
con riserva dell’assunzione di altre eventuali decisioni, in attesa del ricevimento degli elenchi di
gara:

.
a) SOCIETA’
– Obbligo di disputare una gara con il settore denominato “Curva Nord” privo di spettatori : alla
Soc. LAZIO per avere suoi sostenitori, collocati nel settore dello stadio denominato “Curva
Nord”, indirizzato, al 16° ed al 28° del primo tempo e continuativamente dal 20° al 43° del
secondo tempo, grida e cori espressivi di discriminazione razziale nei confronti di tre calciatori
della squadra avversaria (art. 11 n. 3 CGS, novellato dalle disposizioni federali di cui a ai
comunicati n. 189/A del 4 giugno 2013 e n. 45/A del 5 agosto 2013, e art. 18, comma 1 lettere e)
CGS); infrazione rilevata anche dai collaboratori della Procura federale.
27/63
– Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. JUVENTUS per avere suoi sostenitori, nel corso della gara,
acceso nel proprio settore alcuni fumogeni e bengala e lanciato un bengala nel recinto di giuoco;
sanzione attenuata ex art. 14, n. 5 CGS, in relazione all’art. 13, lettere b) e e) CGS, per avere la
Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.
– Ammenda di € 5.000,00 : alla Soc. LAZIO per avere suoi sostenitori, nel corso della gara, acceso
nel proprio settore alcuni fumogeni e bengala e lanciato un fumogeno nel recinto di giuoco;
sanzione attenuata ex art. 14, n. 5 CGS, in relazione all’art. 13, lettere b) e e) CGS, per avere la
Società concretamente operato con le forze dell’ordine a fini preventivi e di vigilanza.

.
b) CALCIATORI
– CALCIATORI NON ESPULSI
PER COMPORTAMENTO SCORRETTO NEI CONFRONTI DI UN AVVERSARIO
AMMONIZIONE
PRIMA SANZIONE

DE CARVALHO VIANA LIMA Anderson Hernanes (Lazio)
GONCALVES DIAS Andre’ (Lazio)
PER COMPORTAMENTO NON REGOLAMENTARE IN CAMPO

.
AMMONIZIONE
PRIMA SANZIONE
BARZAGLI Andrea (Juventus)

.

SCRIVETECI – Se desiderate venga approfondito un particolare argomento relativo alle squadre torinesi, o volete dettagli su storia, mercato e aneddoti, scriveteci a redazione@cronacatorino.it 

– Il nostro Staff sarà lieto di valutare ogni richiesta e approfondire le vostre tematiche preferite, i dubbi “storici”, le proiezioni, le analogie o qualsiasi vostra curiosità.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Juventus, i convocati per il trofeo TIM

Festa Juventus Torino, foto pullman scoperto e tifosi per le strade del centro

Calciomercato Juventus estate 2013, è fatta per Tevez

Calciomercato Juventus estate 2013, quanta confusione!

Di Redazione

Fonte: legaseriea.it