Juventus-Bayern Monaco 2 a 2 Champions League, Sturaro lancia i bianconeri

Dybala e Sturaro riagguantano il Bayern dopo una gara di sofferenza

Dybala JuventusPassa dal piede del ragazzo arrivato da Sanremo il pareggio che tiene vive le speranze di qualificazione per i bianconeri. Sturaro, entrato nel momento in cui serviva un lottatore, è indubbiamente con Hernanes l’uomo di questo match.
Il primo tempo è da incubo con una Juventus paurosa che a stento supera la metà campo e i tedeschi che giocano al meglio creando diversi grattacapi a Buffon. Al 43′ è Muller a bucare i bianconeri sfruttando la colossale dormita dei padroni di casa. Nel secondo tempo la musica non sembra cambiare, ma Hernanes sembra dare molta più velocità alla manovra rispetto a Marchisio.
Al 55′ Robben riesce a scartare tutti e a timbrare la sua gara con un bellissimo gol, ma proprio quando sembra tutto finito i bianconeri tirano fuori orgoglio e cuore per tenersi aggrappati alla qualificazione.
Al 63′ Mandzukic sfrutta al meglio una palla di Cuadrado e serve Dybala che fredda senza troppi complimenti Neuer. La Juventus comincia a giocare e il gol arriva al 76′ quando il neo entrato Morata serve di testa Sturaro che al volo insacca per il definitivo 2 a 2.
I bianconeri ora dovranno vincere o pareggiare dal 3 a 3 in su in quel di Monaco e c’è da credere che sarà una battaglia. Foto interna: wikipedia.org