Iniziati i Mondiali Youth e Junior di biathlon a Soldier Hollow

Buone prestazioni per Nicolò Betemps e per Marco Barale

iniziati-mondiali-youth-junior-biathlon-soldier-hollow
Marco Barale ITA competes in the Biathlon Men’s Individual 12.5km at Les Tuffes Nordic Centre in France. The Winter Youth Olympic Games, Lausanne, Switzerland, Saturday 11 January 2020. Photo: OIS/Chloe Knott. Handout image supplied by OIS/IOC.

Sono iniziati ieri i Mondiali Youth e Junior in programma a Soldier Hollow, in America, dove i primi a scendere in pista sono stati i Giovani maschili nell’individuale.

Ad aggiudicarsi questa prima giornata di gara è stato il finlandese Arttu Heikkinen, che ha interpretato al meglio la prova: due errori al poligono ed una ottima prestazione sugli sci, tanto da far registrare il miglior tempo, gli sono valsi la medaglia d’oro.

A 1’36”9 lo slovacco Jakub Borgula: due errori al poligono anche per il 17enne di Banska Bystrica che riesce comunque a recuperare il gap derivante proprio dalle penalità. Chiude il podio il tedesco Albert Engelmann che paga gli errori di troppo, uno per ogni serie, commessi al poligono.

In casa Italia, bella prestazione del valdostano Nicolò Betemps: l’atleta delle Fiamme Oro ha fatto sognare di poter salire sul podio fino all’ultimo poligono, quando, purtroppo, ha dovuto pagare dazio dopo aver commesso il terzo errore di gara. 20ª posizione per l’atleta altoatesino Cristoph Pircher, mentre il piemontese Marco Barale ha chiuso in 38ª posizione con sei errori al poligono.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here