Il Bolzano inizia l’avventura in Champions Hockey League

E’ tutto pronto per la terza avventura dell’HCB Alto Adige Alperia nella Champions Hockey League, competizione continentale che torna dopo un anno di interruzione dovuto all’emergenza Covid

E’ tutto pronto per la terza avventura dell’HCB Alto Adige Alperia nella Champions Hockey League, competizione continentale che torna dopo un anno di interruzione dovuto all’emergenza Covid.
I Foxes sono arrivati ieri in Polonia, nella città di Jastrzębie-Zdrój, dove domani, venerdì 3 settembre alle ore 18:00, se la vedranno contro i padroni di casa del JKH GKS Jastrzębie.
I campioni polacchi in carica saranno al loro esordio in CHL, avendo vinto l’anno scorso il loro primo titolo spuntandola in finale contro il Comarch Cracovia. “Il Bolzano sarà un avversario molto duro – spiega l’head coach Robert Kaláber –, è una squadra vincente con una grande tradizione. Il nostro obiettivo per la fase a gironi resta però quello di fare più punti possibili: dobbiamo sfruttare a nostro vantaggio la disciplina, la forza del gruppo e la grinta, solo in questo modo possiamo sorprendere avversari sulla carta più esperti di noi”.
Da tenere d’occhio alcuni giocatori di grande esperienza, come Maciej Urbanowicz: il capitano della squadra e della Nazionale polacca ha già giocato dieci partite di CHL con il Cracovia. Tra i pali ci sarà una vecchia conoscenza dei Foxes, Patrik Nechvátal: il 29enne ceco ha giocato a lungo in ICE (ex EBEL) con la maglia di Znojmo e Innsbruck, ma l’anno scorso ha dato una spinta fondamentale ai polacchi verso la conquista del loro primo titolo, arrivando a parare ai playoffs con una percentuale del 95,3%.
Il match del Lodowisko Jastor, impianto da 1.900 spettatori, verrà trasmesso in diretta streaming sul sito web e sull’app della Champions Hockey League.
I biancorossi si sposteranno poi in Norvegia, dove domenica 5 settembre, alle ore 16:00, se la vedranno contro il Frisk Asker.
I norvegesi hanno fatto il loro debutto in CHL nell’ultima edizione, dove non sono riusciti ad ottenere punti nel girone contro Tappara Tampere, EHC Biel-Bienne ed EC KAC. “Siamo felici di giocare contro Bolzano, perché è una squadra di grande livello con tanti giocatori esperti e molti nel giro della Nazionale Italiana – così gli head coaches Jan André Aasland e Vidar Wold –, rispetto all’ultima nostra apparizione in CHL, però, abbiamo un obiettivo ben preciso: qualificarci per i playoffs”.
Tra i giocatori più talentuosi tra le fila del Frisk Asker c’è lo svedese Hampus Gustafsson, che nelle ultime tre stagioni con i norvegesi ha messo a segno la bellezza di 114 punti in 102 partite, ma attenzione anche ai canadesi David Morley e Jacob Lagacé. A difendere la gabbia ci sarà l’esperto goalie svedese Nicklas Dahlberg, alla sua decima stagione ad Asker.
Anche il match della Askerhallen (2.900 posti) verrà trasmesso in diretta streaming sul sito web e sull’app della Champions Hockey League.
La situazione in casa Bolzano
Dopo le quattro partite di una preseason complicata a causa delle molte assenze dovute ai giocatori partiti per le qualificazioni olimpiche di Riga con il Blue Team, i Foxes si presentano al primo weekend di Champions Hockey League con il roster al completo, compresi gli ultimi arrivati Kevin Boyle e Keegan Lowe. Tutti al servizio di coach Doug Mason, quindi, che insieme all’assistant coach Fabio Armani prenderà le decisioni definitive sul lineup nel corso del pregame di domani mattina.
“E’ stata una preparazione particolare, ma comunque buona – queste le parole di coach Doug Mason –, con i giocatori che ho avuto a disposizione ho avuto modo di lavorare a livello di tattica e di sistema, sono sicuro che anche grazie a loro riusciremo a far entrare nei processi giusti i compagni appena arrivati, o tornati, già a partire dal match di domani sera”.
“Sia i polacchi che i norvegesi sono avversari del tutto nuovi per noi, ma sappiamo che non sono affatto da prendere sottogamba – così l’assistant coach Fabio Armani –. Saranno due belle sfide, contro due diversi stili di hockey”.
Venerdì 3 settembre 2021, ore 18:00 – Lodowisko Jastor, Jastrzębie-Zdrój (POL)
JKH GKS Jastrzębie vs HCB Alto Adige Alperia
Live streaming su www.championshockeyleague.com
Domenica 5 settembre 2021, ore 16:00 – Askerhallen, Asker (NOR)
Frisk Asker vs HCB Alto Adige Alperia
Live streaming su www.championshockeyleague.com
Classifica Gruppo H
1. HC Bolzano
2. JKH GKS Jastrzębie
3. EC Red Bull Salzburg
4. Frisk Asker
Foto e Notizie: Ufficio Stampa HCB Alto Adige Alperia

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here