Hockey su ghiaccio, 7 nazionali impegnate durante il break di novembre

Con la pausa dei campionati prevista a novembre, tornano gli appuntamenti con le nazionali senior e junior di hockey su ghiaccio

hockey-ghiaccio-7-nazionali-impegnate-durante-break-novembreCon la pausa dei campionati prevista a novembre, tornano gli appuntamenti con le nazionali senior e junior di hockey su ghiaccio. Dopo lo stop imposto la scorsa stagione dall’emergenza Covid-19, tutte le selezioni azzurre si ritroveranno per impegni ufficiali e non: tra l’11 e il 14 novembre, infatti, saranno ben 7 le squadre impegnate in 4 diversi paesi europei. L’appuntamento più atteso è senza dubbio quello di Füssen, in Germania, con la nazionale femminile che andrà a caccia di un pass per Pechino 2022 che sarebbe a dir poco clamoroso. Il torneo di qualificazione olimpica vedrà le azzurre affrontare nell’ordine Danimarca (giovedì 11 novembre, ore 20.45), Germania (sabato 13 novembre, ore 12) e Austria (domenica 14 novembre, ore 15.30). Accederà alle Olimpiadi solamente la prima classificata, fra le quattro partecipanti al torneo l’Italia è quella con il ranking peggiore dato che secondo le graduatorie IIHF occupa il 16esimo posto contro il 14esimo dell’Austria, l’11esimo della Danimarca e l’ottavo della Germania grande favorita.

La nazionale maschile allenata da coach Greg Ireland, invece, sarà di scena a Budapest per la prima tappa stagionale dello Euro Ice Hockey Challenge. Il triangolare si disputerà dall’11 al 13 novembre e vedrà ai nastri di partenza UngheriaItalia e Ucraina. Gli azzurri esordiranno giovedì 11 novembre alle ore 19 contro i padroni di casa e affronteranno il giorno successivo alle ore 15 l’Ucraina. Il torneo si concluderà sabato 13 novembre alle ore 16 con il match Ungheria-Ucraina. Dalla senior alla junior: l’Italia under 20 di Giorgio De Bettin, che dal 13 al 19 dicembre sarà a Brasov, in Romania, per i Mondiali di Seconda Divisione gruppo A, si radunerà ad Egna l’8 novembre. Alla WürthArena, dall11 al 14 novembre, è in programma il Torneo 4 Nazioni con Ungheria (11 novembre ore 20), Francia (12 novembre ore 19) e Slovenia (13 novembre ore 14.30). Per la nazionale under 18, invece, mini-raduno ad Asiago e trasferta a Szekesfehervar, in Ungheria, per un altro 4 Nazioni. Gli azzurrini se la vedranno l’11 novembre con la Slovenia (ore 15.30), il 12 novembre con l’Ungheria (ore 19) e il 13 novembre con l’Austria (ore 10.30).

La nazionale under 16, invece, sarà a Klagenfurt, dove affronterà i pari età di Slovenia (11 novembre, ore 15), Austria (12 novembre, ore 18.30) e Ungheria (13 novembre, ore 11), mentre per la nazionale under 15 la destinazione sarà Kufstein. I tre match della KufsteinCup vedranno la più giovane delle nazionali azzurre affrontare le selezioni germaniche di Sassonia e Baviera (12 novembre alle 18.30 e 13 novembre alle 17.30) prima di concludere il torneo il 14 novembre alle 11 contro l’Austria. Nonostante le ragazze di maggior talento siano già aggregate alla squadra senior, sarà infine in pista anche la nazionale under 18 femminile, che testerà il ghiaccio di Györ, in Ungheria, dove dal 9 al 15 gennaio 2022 si disputeranno i Mondiali di Prima Divisione gruppo A. Questa volta le azzurrine incroceranno Ungheria (11 novembre, ore 19), Francia (12 novembre, ore 15.30) e Slovacchia (13 novembre, ore 10.30).
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISG

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here