Hasta Volley-Valli di Lanzo 0 a 3 Serie B2, sconfitta per gli astigiani

I neroverdi non riescono a superare l'ostacolo Lanzo

logoNella 2^ giornata di andata della serie B2 l’Hasta Volley è uscita sconfitta 0-3 (9-25; 17-25; 21-25) dal parquet di Ciriè dove affrontava la neopromossa Pallavolo Valli di Lanzo nelle cui file giocano alcuni atleti noti agli sportivi astigiani: Alexis Argilagos, l’italo cubano che ha vestito la maglia dell’Hasta in B1 nelle stagioni 2012-2013 e 2013-2014, Sveti Angelov (figlio dell’indimenticato Jordan) che esordì nel Grande Volley nel 2000 e vi rimase fino al 2004, prima di passare a Biella, Volley Milano in A2 e San Mauro e Riccardo Arnaud, figlio dell’astigiano Andrea, che dopo aver giocato nella Voluntas dal 1986 al 1992 scalò poi le vette del volley nazionale, vincendo, nel 1994, lo scudetto con la Sisley Treviso. All’andata l’Hasta si era imposta 3-0, ma Argilagos era assente per squalifica. Sabato i torinesi hanno ribaltato il risultato. A Ciriè l’Hasta è scesa in campo con Gianoglio in cabina di regia, Avalle opposto, Lombardo e Casalone centrali, Demichelis e Salubro sulle bande, Risso libero. Numerosi i cambi (Brondolin, Segatto, Pozzato e Ratto) che non hanno però modificato l’andamento della partita.
Il match è iniziato in salita per i neroverdi che sono subito andati sotto 0-8. Le difficoltà sono continuate anche nella 2^ frazione, mentre nella 3^, con miglioramenti in ricezione e Avalle più incisivo in attacco, gli astigiani si sono portati anche avanti 15-12 e sono rimasti in partita fin sul 19-21.
Ha commentato il tecnico Roberto Brondolin: “Siamo stati disastrosi in ricezione e non siamo mai riusciti a battere in maniera incisiva. Sono così mancati i primi tempi e abbiamo faticato in attacco sulle palle alte. A ciò si aggiunga la consueta fragilità mentale che non ci permette di reagire nei momenti di crisi. Dovremo lavorare molto su ricezione e servizio”.
Il tabellino: Gianoglio; Avalle 16 (di cui 1 muro); Casalone 5 (2 muri); Lombardo 4 (1 ace, 1 muro); Salubro 4 (1 muro); Demichelis 4; Brondolin 1; Segatto; Pozzato; Risso e Ratto liberi. Ne: Fumero e Ottenga.
I risultati: Gorgonzola Mi-Chieri 2-3; Albisola-Cuneo 1-3; Novara-Garlasco Pv 3-1; Valli di Lanzo-Hasta 3-0; Cus Insubria Va-Malnate Va 3-0; Volley Milano-Segrate Mi 1-3.

La classifica: Chieri punti 33; Segrate Mi 27; Cus Insubria 25; Garlasco Pv 23; Valli di Lanzo 22; Gorgonzola Mi 21; Albisola 19; Malnate Va 17; Cuneo 16; Hasta 12; Volley Milano 11; Novara 8.
Prossimo turno: sabato, alle 18,15, al palazzetto di Via Gerbi, contro il Cus Insubria (Varese).