GRT Yamaha WorldSBK Team pronto per i test a Barcellona e la presentazione

Kohta Nozane e Garrett Gerloff sono pronti per la penultima sessione di test

grt-yamaha-worldsbk-team-test-barcellona-presentazioneI prossimi passi della campagna pre-stagionale per il GRT Yamaha WorldSBK Team saranno un’altra due giorni di test al Circuito de Barcelona-Catalunya in preparazione al Campionato Mondiale FIM Superbike 2022 e la presentazione ufficiale delle nuove moto per la stagione in arrivo, la quale avverrà il giorno prima di entrare in azione a Barcellona.

In seguito alla proficua sessione di test avuta al Misano World Circuit il 16-17 Marzo, Kohta Nozane e Garrett Gerloff sono pronti per la penultima sessione di test a Barcellona nelle giornate del 25-26 Marzo e si sposteranno successivamente ad Aragòn il 4-5 Aprile dove ci saranno i test ufficiali prima dell’inizio della stagione.

Nella due giorni di prove in Italia, Nozane ha messo insieme molti giri (140 in totale) provando nuove componenti e ottenendo buone informazioni per il futuro. La stessa cosa ha fatto Gerloff, che ha sfruttato le due giornate completando 164 tornate lavorando sulle nuove parti e sull’elettronica, come fatto anche dal suo compagno di squadra giapponese.

Prima di tornare in pista, il GRT Yamaha WorldSBK Team svelerà inoltre finalmente le sue nuove Yamaha R1 per la stagione 2022 del Campionato Mondiale FIM Superbike. Il 24 Marzo alle ore 17:00 (CET), Garrett Gerloff e Kohta Nozane mostreranno i loro nuovi colori che porteranno sui circuiti di tutto il mondo.

Assicuratevi dunque di non perdere il lancio delle nuove Yamaha R1 sui nostri canali social e sul nostro sito. Conseguentemente, sia Nozane che Gerloff inizieranno a usare le grafiche 2022 già dal test di Barcellona.

Una volta completata la due giorni al Circuito de Barcelona-Catalunya, il GRT Yamaha WorldSBK Team si sposterà ad Aragòn il 4-5 Aprile per la sessione di test ufficiali come detto in precedenza. Quest’ultima due giorni di test avverrà pochi giorni prima dell’inizio ufficiale del Campionato Mondiale FIM Superbike 2022 con il primo round sempre al Motorland Aragòn.

Garrett Gerloff: “Sono molto contento di poter salire in sella alla mia Yamaha R1 appena una settimana dopo i test fatti in Italia. La due giorni avuta al Misano World Circuit è andata bene e abbiamo lavorato nella giusta direzione ottenendo buone informazioni per il futuro. Manterremo la stessa linea anche al Circuito de Barcelona-Catalunya. Non vedo inoltre l’ora di svelare ufficialmente i nostri nuovi colori per la stagione 2022. Sia la moto che la tuta sono stupendi, non vedo l’ora di renderli pubblici domani alle 17:00 (CET)!”

Kohta Nozane: “Avere la possibilità di disputare un’altra due giorni di test appena una settimana dopo la sessione sostenuta al Misano World Circuit è molto positivo per continuare a lavorare in base a ciò che abbiamo visto nel test precedente. In Spagna proveremo a fare un ulteriore passo in avanti per migliorare le nostre performance, sono fiducioso. Inoltre è arrivato il momento di svelare le nostre nuove grafiche per la stagione 2022. Credetemi, sono veramente fantastiche e non vedo l’ora che possiate tutti vedere cosa porteremo in pista quest’anno”

Filippo Conti: “Dopo avere beneficiato di due belle giornate a Misano nelle quali abbiamo fatto dei bei passi in avanti in preparazione al Campionato Mondiale FIM Superbike 2022, speriamo di poter fare la stessa cosa anche al Montmeló in quella che sarà la penultima sessione di test prima dell’inizio della stagione. A Barcellona sveleremo anche le nuove Yamaha R1 che porteremo in pista per tutta la stagione: non vediamo l’ora che possiate vedere la nostra nuova veste, siamo sicuri che vi piacerà e che ne rimarrete sorpresi in modo positivo. Dovrete solo portare un po’ di pazienza e aspettare le 17:00 (CET) del 24 Marzo!”

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here