Grand Prix Italia, nello Slalom dell’Abetone Edoardo Saracco secondo Giovane e primo Aspirante davanti a Leonardo Rigamonti

Tripletta delle Fiamme Gialle all’Abetone nello Slalom FIS valido anche per il Grand Prix Italia by Oltre CPA maschile

Tripletta delle Fiamme Gialle all’Abetone nello Slalom FIS valido anche per il Grand Prix Italia by Oltre CPA maschile. Sulla pista Coppi 2, parzialmente avvolta dalla nebbia nella prima manche, il successo se lo è aggiudicato l’altoatesino Matteo Canins, con il tempo totale di 1’,37”,41/100. Suo anche il primo posto nel Grand Prix Italia Seniores. Al secondo posto il finanziere abruzzese Gianlorenzo Di Paolo, staccato di 1”,55/100, al terzo il commilitone Alex Zingerle, con un distacco di 1”,86/1’00. Di Paolo è secondo nel Grand Prix Italia Seniores e primo nel circuito istituzionale dei Giovani, mentre Zingerle è terzo nel Grand Prix Italia Seniores. Quarto assoluto, primo nel Grand Prix Italia Aspiranti e secondo in quello dei Giovani il carabiniere limonese Edoardo Saracco, grazie ad una gara notevole chiusa a 2”,52/100 dalla vetta della classifica assoluta. Terzo nel Grand Prix Giovani è Max Malsiner (Gardena Raiffeisen), quinto assoluto. Da annotare ancora il quattordicesimo posto del novese Lorenzo Thomas Bini (Ski Team Cesana), il diciottesimo del valsusino Leonardo Rigamonti (Sansicario Cesana) che è anche secondo nel Grand Prix Italia Aspiranti, il ventottesimo assoluto e sesto tra gli Aspiranti di Luigi Graziano (Equipe Limone), il trentunesimo assoluto e settimo tra gli Aspiranti di Fabio Allasina (Ski College Limone).
La classifica dello Slalom FIS disputato all’Abetone
https://www.fis-ski.com/DB/general/results.html?sectorcode=AL&raceid=104984
Nelle due foto: le premiazioni dello Slalom FIS disputato all’Abetone
Foto e Notizie: Ufficio Stampa FISI AOC

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here